Siamo solo in quattro

Poca gloria per i colori italiani nelle qualificazioni al tabellone principale della prova di Coppa del Mondo. Solo quattro gli azzurri al tabellone principale.

 

Gabriele Bino, Diego Confalonieri, Marco Fichera ed Enrico Garozzo, quest’ultimo qualificato di diritto per ranking. Sono questi quattro gli alfieri azzurri che domani saranno protagonisti del tabellone principale della prova di spada in corso ad Heidenheim. Per tutti gli altri, a partire da Matteo Tagliariol e Paolo Pizzo, purtroppo l’avventura tedesca termina oggi: a fare loro malgrado compagnia al catanese e al trevigiano ci sono infatti Stefano Carozzo, Andrea Cipriani, Fabrizio Citro, Andrea Santarelli, Matthew Trager e Lorenzo Bruttini. Tagliariol e Pizzo sono stati gli ultimi a fermarsi, battuti proprio nell’assalto decisivo per l’accesso al tabellone principale: Matteo è stato sconfitto dall’ungherese Padar (15-12), mentre Paolo si è dovuto arrendere al finnico Vuorinen con il punteggio di 15-8.

Questi gli accoppiamenti: sfortunato il canale di Gabriele Bino, che capita dalle parti del coreano Jinsun Jung, mattatore a Legnano: sarà lui l’avversario dell’azzurro, sul cui canale gravita anche il Campione del Mondo Nikolaj Novosjolov. Non meglio è andata a Confalonieri, che in caso di vittoria contro il nipponico Minobe potrebbe trovare lo svizzero Fabian Kauter. Garozzo – Peterdi (Hun) e Fichera – Ni (Chn) gli altri accoppiamenti degli azzurri.

Fotografia di Alessandro Gennari per Pianeta Scherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.