La Coruña, Italia a forza nove

A Baldini, Cassarà, Avola e Aspromonte si aggiungono Garozzo, Luperi, Trani, Foconi e Nista. Qualificati e in pedana il 22 febbraio dal turno dei 64. Eliminati Biondo, Di Francisca e Simoncelli.

 

Saranno nove gli italiani nel tabellone dei 64 della prova di Coppa del Mondo di fioretto maschile a La Coruña. Ai già ammessi di diritto Andrea Cassarà, Andrea Baldini (leggi l’intervista di Pianeta Scherma), Giorgio Avola e Giorgio Aspromonte, si sono aggiunti Daniele Garozzo, Edoardo Luperi, Francesco Trani, Alessio Foconi e Lorenzo Nista.

I primi due hanno centrato la qualificazione grazie a un ottimo girone, gli altri tre sono passati dalle eliminazioni dirette. Fuori Tobia Biondo, Michele Di Francisca e Luca Simoncelli.

Ecco il programma dei primi assalti di domani e i risultati di oggi:

 

Tabellone dei 64
Trani (ITA) – Meinhardt (Usa)
Foconi (ITA) – Ha (Kor)
Nista (ITA) – Heo (Kor)
Avola (ITA) – Kim (Kor)
Garozzo (ITA) – Choupenitch (Cze)
Baldini (ITA) – Kroeplin (Ger)
Aspromonte (ITA) – Journet (Fra)
Luperi (ITA) – Perrier (Bra)
Cassarà (ITA) – Kim H. (Kor)

Tabellone dei 64 – qualificazione
Foconi (ITA) b. Cheung (Hkg) 15-9
Lefort (Fra) b. Simoncelli (ITA) 15-10
Trani (ITA) b. Le Pechoux (Fra) 14-12
Nista (ITA) b. Kommissarov (Rus) 15-12
Perrier (Bra) b. Di Francisca (ITA) 15-13

Tabellone dei 128 – qualificazione
Simoncelli (ITA) b. Uftring (Ger) 15-13
Trani (ITA) b. Kontochristopoulos (Gre) 15-9
Gustinelli (Ger) b. Biondo (ITA) 15-10
Nista (ITA) b. Nakis (Gre) 15-11
Di Francisca (ITA) b. Kulakov (Kaz) 15-14

Fase a gironi
Francesco Trani: 3 vittorie, 3 sconfitte
Tobia Biondo: 3 vittorie, 2 sconfitte
Lorenzo Nista: 4 vittorie, 2 sconfitte
Michele Di Francisca: 3 vittorie, 3 sconfitte
Alessio Foconi: 5 vittorie, 1 sconfitta
Edoardo Luperi: 5 vittorie, 1 sconfitta
Daniele Garozzo: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Luca Simoncelli: 2 vittorie, 3 sconfitte

 

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Foto di Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.