Buon compleanno, Caro Erba

La fiorettista bustocca compie oggi 29 anni. Gli auguri di Pianeta Scherma.

 

Oro europeo a squadre, oro Mondiale sempre a squadre, due podi in Coppa del Mondo a livello individuale. L’incarnazione della pazienza e della costanza, del lavoro in palestra che l’hanno  portata a primeggiare e a ritagliarsi un posto nel miglior team di fioretto femminile al Mondo. Nata a Busto Arsizio, Carolina Erba è arrivata ad altissimi livelli relativamente tardi: la stagione sin qui migliore per lei, quella passata, a ventotto anni. Due podi a livello individuale, ma soprattutto i trionfi con la squadra, che le han portato in dote la medaglia d’oro tanto agli Europei quanto ai Mondiali di Budapest, vinti entrambi da protagonista.

Un compito non facile il suo, dal momento che il quartetto fresco di alloro olimpico a Londra si è trovato orfano di Ilaria Salvatori e  Valentina Vezzali: la svolta l’anno scorso a Torino, quando Andrea Cipressa si era trovato nel pieno dell’emergenza causa forfait all’ultimo di Elisa Di Francisca. Dentro lei, a completare il quartetto con Alice Volpi e Benedetta Durando: un ingresso tanto silenzioso quanto trionfale, perchè da quel momento c’è sempre stato un posto in squadre per lei.  E anche quando la Vezzali, dato alla luce il secondogenito Andrea,  si è ripresa il suo posto nel quartetto, in pedana a mettere stoccate d’oro a Budapest c’era ancora lei, la bustocca trapiantata a Frascati.

La ragazza che è entrata nel Dream Team a piccoli passi e in poco tempo ne è diventata una colonna portante, oggi spegne 29 candeline: la sua storia è un esempio per molti, la dimostrazione che c’è sempre tempo – lavorando sodo e senza mollare – per ritagliarsi un ruolo importante ad altissimi livelli.
Tanti auguri Carolina!

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.