Rio, la spada femminile live

A Rio De Janeiro la penultima prova di Coppa del Mondo di spada femminile. Oggi la prova individuale. Otto le azzurre qualificate al tabellone principale. Seguite la nostra diretta testuale dal Brasile

 

La Coppa del Mondo di spada femminile è ormai arrivata alla sua penultima tappa. Lasciata fuori dal palazzetto la magica atmosfera brasiliana e le spiagge dorate di Rio, per le schermitrici è tempo di calarsi la maschera e indossare la divisa. La battaglia sta per avere inizio! Benvenuti a questa diretta scritta della prova individuale di spada femminile da Rio De Janeiro, valida per la Coppa del Mondo 2013/2014. Gli assalti prenderanno il via alle 16 ora italiana. Seguite in diretta con noi le gesta delel azzurre e l’andamento della gara!

Sono otto le azzurre che hanno strappato il pass per il tabellone finale di 64 atlete. A far compagnia alle già qualificate Rossella Fiamingo e Francesca Quondamcarlo, approdate di diritto per via del ranking, si sono aggiunte dopo le qualificazioni Bianca Del Carretto, Camilla Batini, Marta Ferrari, Giulia Rizzi, Francesca Boscarelli e Mara Navarria. Purtroppo Alberta Santuccio ha visto sfumare all’ultima stoccata la qualificazione, dopo essere stata sconfitta nell’assalto decisivo per 15-14 dalla coreana Kim Myongsun.

FIAMINGO SI FERMA NELLE 32. Rossella Fiamingo perde 15-13 contro Lauren Rembi e viene eliminata ai sedicesimi. Un assalto strano, con Rossella avanti di tre stoccate sul 7-4, poi rimontata e superata dalla francese fino al 14-11, quindi capace di andare sul -1 prima di arrendersi definitivamente.

17.09 – GIULIA RIZZI OUT NEI 64. Si è fermata nel tabellone delle 64 la gara di Giulia Rizzi, eliminata dalla russa Yana Zvereva.

17.00 – FIAMINGO-REMBI PER I 32. Rossella Fiamingo sta per affrontare Lauren Rembi nel tabellone dei 32. Sulla pedana gialla.

Da registrare, fra le big, alcune assenze importanti, dalla russa Anna Sivkova alla svizzera Tiffany Geroudet (vincitrice nella prima gara a Doha), passando per Britta Heidemann. La tedesca l’anno scorso fu seconda alle spalle della coreana Shin A Lam. Un assalto che fu replica e rivincita della semifinale olimpica di Londra 2012, fatale alla coreana complice anche un pasticciaccio dei cronometristi. Allora le immagini della coreana in lacrime sulla pedana fecero il giro del Mondo. L’anno scorso invece, l’immagine cartolina fu il bellissimo e sincero abbraccio fra le due al termine dell’assalto che ha premiato la coreana, vincitrice della prova. Una piccola rivincita che non ha ricompensato la Lam della mancata finale olimpica, ma comunque una bellissima storia di sport.

 

Tornando alla gara di oggi, ecco gli accoppiamenti delle azzurre oggi al primo turno:
Batini – Jacques Andre Coquin (Fra)
Boscarelli  – Shin A (Kor)
Ferrari  – Pierkarska (Pol)
Fiamingo  – Miller (Bra)
Del Carretto  – Hurley (Usa)
Navarria – Candassamy (Fra)
Quondamcarlo  – Moellhausen (Bra)
Rizzi  – Zvererva (Rus)

Suggestivo, in particolare, l’incrocio fra Francesca Quondamcarlo e Nathalie Moellhausen, alla sua prima gara a Rio con la nazionale brasiliana dopo il cambio di “casacca” ufficializzato a inizio anno. Le due sono state compagne di squadra nell’Italia che ad Antalya 2009 ha conquistato il titolo iridato a squadre.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.