Doppio impegno a Seul

Il fioretto fa tappa a Seul. Al femminile e al maschile. Dove si tira anche a squadre.

 

Si chiama Seul la 5° tappa stagionale riservata alla disciplina del fioretto. Sia donne che uomini calpesteranno le pedane in terra asiatica per un gradino sul podio in quest’ennesima sfida di Coppa Del Mondo e di Grand Prix (per le donne). Un crocevia davvero importante visto che nel continente asiatico si potranno capire con maggior chiarezza gli stati di forma degli atleti italiani in vista degli appuntamenti più importanti dell’anno, quali campionati italiani prima, ma soprattutto europei e mondiali poi. In realtà il giro non si limiterà alla sola capitale della Corea del Sud, visto che anche nel prossimo weekend fiorettisti e fiorettiste saranno impegnati in oriente rispettivamente a Tokyo e Shangai.

Ma andiamo con ordine e partiamo proprio da questa tappa che prenderà il via domani, venerdì 25 aprile, per concludersi domenica 27 aprile. Dopo l’intenso ritiro a Norcia agli ordini di Coach Cipressa, ci sarà una bella schiera di ragazzi e ragazze pronti a darsi battaglia in questa gara internazionale. Fra gli uomini scenderanno in pedana,  Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Andrea Baldini, Tobia Biondo, Andrea Cassarà, Michele Di Francisca, Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Edoardo Luperi, Lorenzo Nista, Luca Simoncelli e Francesco Trani; le donne invece potranno contare su Martina Batini, Olga Rachele Calissi, Chiara Cini, Valentina Cipriani, Elisa Di Francisca, Benedetta Durando, Carolina Erba, Arianna Errigo, Stefania Straniero, Valentina Vezzali, Alice Volpi (tutti in rigoroso ordine alfabetico).

A più di un mese dalle ultime apparizioni sulla scena internazionale, il bilancio è stato finora altamente positivo soprattutto per le quote rosa, che eccezion fatta per la tappa di Torino, vinta da Inna Deriglazova, hanno sempre messo in fila tutte le altre, sbaragliando nettamente la concorrenza. E se l’Inno di Mameli non è quasi mai mancato fra le sfide individuali, non si è certamente fatto attendere nemmeno nelle gare a squadra, fino ad oggi di dominio assoluto italiano.
Lo scorso anno proprio a Seul fu Carolina Erba a conquistare un ottimo terzo posto, vedremo se la bustocca riuscirà a ripetersi e a regalare finalmente il primo acuto di stagione. A imporsi fu la russa Inna Deriglazova brava a battere in finale Astrid Guyart, mentre sul podio assieme a Carolina salì la coreana Hee Sook Jeon.

Sul fronte maschile il discorso è un po’ diverso: Cassarà e soci hanno quasi sempre detto la loro, conquistando vittorie e podi in più di una tappa del 2014, ma la concorrenza non si sta facendo pregare e sta salendo, a suon di stoccate, nel ranking e non solo. Il pericolo potrà giungere dunque da moltissimi atleti, ma i ragazzi di Cipressa non staranno certo a guardare e tenteranno di raccogliere i frutti di un ritiro che li ha visti sudare non poco, come ha confermato lo stesso tecnico.
L’anno scorso fu il fiorettista bresciano artefice di un percorso che gli valse la vittoria, ma anche Baldini, Avola ed Aspromonte festeggiarono sul gradino più alto del podio grazie alla gara a squadre.

PROGRAMMA GARE
Venerdi 25 Aprile
Fioretto Maschile: fase a gironi – tabellone di qualificazione

Sabato 26 Aprile
Fioretto Maschile: tabellone dei 64 – fase finale
Fioretto Femminile: fase a gironi – tabellone di qualificazione

Domenica 27 Aprile
Fioretto Maschile: prova a squadre
Fioretto Femminile: tabellone delle 64 – fase finale

Twitter: Mary_Lamo

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.