Coppa Italia, i risultati

Di Francisca in gran spolvero ad Ancona. Nella sciabola maschile vittoria per Luca Curatoli.

 

Il fine settimana appena andato in archivio ha visto il Pala Indoor di Ancona sede delle gare di Coppa Italia. In palio, oltre alla coppa nazionale, anche i pass per i Campionati italiani assoluti di Acireale, che si svolgeranno fra fine maggio e inizio giugno. Tre giorni di gare, ecco com’è andata nella città del Conero.

La prima giornata ha visto sfidarsi le sciabolatrici e le spadiste. La prova di sciabola femminile è stata appannaggio della napoletana Rebecca Gargano (Cs Napoli), che in finale ha sconfitto per 15-13 Chiara Sorbi (Oreste Puliti Lucca). Podio per Bianca Mariani (Giardino Milano) e Francesca Pasquadibisceglie (Scherma Trani). Nella gara di spada femminile invece, vittoria per Marta Ferrari (Aeronautica Militare), secondo posto per Martina Salatino (scherma Acireale), battuta 15-7. A completare il podio Sara Mattei Gentili (CdS Mangiarotti) e Ludovica Tucci (Pol.Partenope).

Stesse gare ma al maschile quelle andate in scena sabato. Nella sciabola ancora una vittoria per Luca Curatoli, che continua ad aggiungere tacche alla sua magica stagione. Il napoletano, portacolori delle Fiamme Oro, ha avuto la meglio in finale su Fabio Bianchi (Lazio Scherma Ariccia) per 15-8. A salire sul terzo gradino del podio sono stati Leonardo Dreossi (Gemina Scherma) e Ciro Tomaselli (Dauno Foggia). Un vero e proprio record di iscritti ha invece contraddistinto la prova di spada maschile. Erano infatti ben 419 gli atleti al via della competizione, che alla fine ha premiato Francesco Martinelli (Fiamme Oro) che ha prevalso in finale su Pau Rosello Van Schoor (Accademia Marchesa Torino) per 15-7. Terzo posto per Matthew Trager (Esercito) e Mattia Porrello  (Pro Patria di Busto Arsizio).

La tre giorni di Ancona si è chiusa ieri con le prove di fioretto. Una Elisa Di Francisca (Fiamme Oro) in grande spolvero ha conquistato la prova di fioretto femminile dopo aver battuto in finale per 15-0 la giovane Beatrice Argenti (Comini Padova), mentre sul podio sono salite Francesca Palumbo (Aeronautica Militare) e Matilde Biagiotti (Cs Agliana). la prova maschile reca in calce la firma di Tommaso Lari (Fiamme Oro), bravo ad avere ragione in finale di Filippo Guerra (Forestale), sconfitto 15-9. Podio per Andrea Baldini (Aeronautica Militare)  e Luca Simoncelli (Carabinieri).

Classifiche finali (relative ai primi otto classificati):

Fioretto femminile – 1. Elisa Di Francisca (Fiamme Oro), 2. Beatrice Argenti (Comini Padova), 3. Francesca Palumbo (Aeronautica Militare), 3. Matilde Biagiotti (Club Scherma Agliana); 5. Eleonora Dini (Fiamme Oro), 6. Susanna Napoli (Club Scherma Jesi), 7. Lodovica Bicego (Circolo delle Spada Vicenza), 8. Martina Sinigalia (Gs Forestale).

Fioretto maschile –  1. Tommaso Lari (Fiamme Oro), 2. Filippo Guerra (Gs Forestale), 3. Andrea Baldini (Aeronautica Militare), 3. Luca Simoncelli (Carabinieri), 5. Alessandro Bertolazzi (CdS Mangiarotti Milano), 6. Guillaume Bianchi (Frascati Scherma), 7. Vincenzo Erman (Club Scherma Jesi), 8. Michele Pirrazzo (Aeronautica Militare).

Sciabola femminile – 1. Rebecca Gargano (Club Scherma Napoli), 2. Chiara Sorbi (O.Puliti Lucca), 3. Bianca Mariani (Soc. Giardino Milano), 3. Francesca Pasquadibisceglie (Scherma Trani), 5. Michela Battiston (Gemina Scherma), 6. Maria Vittoria Sartori (Fides Livorno), 7. Chiara Pascazio (Club Scherma Roma), 8. Carlotta Fondi (Lazio Scherma Ariccia).

Sciabola maschile – 1. Luca Curatoli (Fiamme Oro); 2. Fabio Bianchi (Lazio Scherma Ariccia), 3. Leonardo Dreossi (Gemina Scherma), 3. Ciro Tomaselli (Dauno Foggia), 5. Fabrizio Verrone (Acc.d’Armi Musumeci Greco Roma), 6. Federico De Robbio (Gemina Scherma), 7. Riccardo Arena (Club Scherma Napoli), 8. Alessio Cappetta (Club Scherma Roma).

Spada femminile – 1. Marta Ferrari (Aeronautica Militare), 2. Martina Salatino (Cs Acireale), 3. Sara Mattei Gentili (CdS Mangiarotti), 3. Ludovica Tucci (Pol.Partenope), 5. Agnese Monarca (Club scherma Foligno), 5. Giorgia Forte (Club Scherma Formia), 7. Lunarita Sterpetti (Club Scherma Roma), 8. Carola Annitto (Cs Rapallo).

Spada maschile – 1. Francesco Martinelli (Fiamme Oro), 2. Pau Rosello Van Schoor (Accademia Marchesa Torino), 3. Matthew Trager (Esercito), 3. Matteo Porrello (Pro Patria et Libertate Busto Arsizio), 5. Andrea Baroglio (Club Scherma Casale), 6. Gianfilippo Di Nucci (Club Scherma Formia), 7. Alberto Leone (CdS Mangiarotti Milano), 8. Giovanni Repetto (Catania Scherma).

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.