Bebe I d’Europa

Beatrice Vio campionessa d’Europa nel fioretto femminile paralimpico categoria B. A 17 anni. Un titolo accolto tra i sorrisi e le lacrime. Betti e Trigilia non vanno oltre i quarti nella spada maschile e nel fioretto femminile categoria A.

 

Ha appena messo la quindicesima stoccata, ma lei non lo sa. Si rimette in guardia, pronta a un nuovo affondo, mentre la sua avversaria si toglie la maschera e intorno a lei la gente esulta. Bebe si guarda intorno, incredula: «Ma è finita?». Sì, Bebe, è finita. I muscoli del volto, tesi per la gara, si rilassando. Prima spunta un sorriso, poi, dall’occhio, cominciano a scendere copiose le lacrime.

Campionessa europea a 17 anni. Facile quando sei una predestinata. Sì, facile, per gli altri però. Beatrice Vio è una ragazza che ride tanto, ma quando tira si trasforma. L’idea di perdere è qualcosa che non sopporta proprio, e quella brutta sensazione l’ha sperimentata un anno fa, a Budapest, al suo primo Mondiale. Quest’anno no, però. Quest’anno, a Strasburgo, voleva vincere e ha stravinto. Ha dominato la finale contro la russa Viktoria Boykova, con un 15-5 senza possibilitĂ  d’appello. Finta, cavazione e affondo. Una macchina perfetta, quasi sempre a segno.

Ancora lacrime sul podio, con l’oro al collo. Lacrime e sorrisi, in un’altalena d’emozioni che durerĂ  ancora qualche giorno. La sua è l’unica medaglia del giorno per la scherma paralimpica azzurra. Nella spada maschile categoria A, Matteo Betti non va oltre i quarti di finale, battuto 15-5 dal russo Fedyaev, poi campione europeo davanti al francese Noble. Stesso risultato per Loredana Trigilia nel fioretto femminile categoria A. Nella stessa gara, fuori nei gironi Andrea Mogos, mentre nella spada maschile categoria B, Sergio Cherubini è andato fuori nel tabellone dei 16.

Tutti, però, hanno fatto il tifo fino alla fine per Bebe. Per una piccola grande fuoriclasse che è soltanto all’inizio di una splendida carriera.

 

Twitter: GabrieleLippi1

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *