Campionati africani, risultati

Chiusi ieri a Il Cairo i campionati africani di scherma. I risultati completi della kermesse.

 

Le prove a squadre di spada maschile, sciabola maschile e fioretto femminile hanno fatto calare oggi il sipario sull’edizione 2014 dei campionati africani di scherma. Come per i panamericani – dominati dagli Stati Uniti – anche qui le gare sono andate secondo copione, con il medagliere dominato da Egitto (18 medaglie totali) e Tunisia (11 medaglie totali). Qui sotto la panoramica completa dei risultati.

Fioretto – Nella gara femminile, trionfo per la favoritissima Ines Boubakri che in finale regola l’egiziana Eman Shaaban. Sul podio, medaglia di bronzo per loro, l’altra egiziana Amena Nour e l’algerina Anissa Khelfaoui. Passando alla competizione maschile, mentre tutti si attendevano un banchetto degli atleti egiziani, a spuntarla è stato Mohamed Samandi (Tunisia). Egitto che si deve accontentare del secondo e del terzo posto, occupati rispettivamente da Tarek Ayad e Alaeddin Abouelkassem, con l’altro bronzo artigliato dal tunisino Mohamed Ayoub Ferjani. Per quanto riguarda le prove a squadre, la competizione femminile ha visto la vittoria dell‘Egitto sull’Algeria (uniche due squadre in lizza!), mentre in quella maschile la vittoria è andata all’Egitto, che in finale ha battuto la Tunisia, mentre il bronzo è andato al Senegal.

Sciabola – Anche qui nessuna sorpresa nella gara femminile, con la vittoria che ha arriso alla tunisina Azza Besbes, che ha battuto in finale la connazionale Amira Ben Shaabane. Terzo posta per Abik Boungab (Algeria) e Nadya Hafez (Egitto). Va a Ziad Elsissy (Egitto) l’oro nella gara maschile, dopo aver battuto in finale il portacolori del Benin Yemi Geoffroy Apithy. Bronzo per Aly Adel (Egitto) e Amine Akkari (Tunisia). Capitolo prova a squadre: vittoria per la Tunisia nella prova femminile, davanti a Tunisia e Algeria; nella prova maschile vince l’Egitto davanti alla Tunisia e al Senegal.

SpadaSarra Besbes (Tunisia) vince la gara di spada femminile davanti alla sudafricana Juliana Barrett. Terzo gradino del podio per le due egiziane Ayah Mahdy e Salma Mokabel. Spostandoci alla gara maschile, oro per Ahmed Elsaghir (Egitto) davanti al connazionale Ayman Fayez, mentre i bronzi sono andati a Abdelkarim El Haouari (Marocco) e al terzo egiziano Mohammad Sayf. Le prove a squadre hanno premiato Tunisia (vittoriosa nella prova femminile davanti a Sud Africa ed Egitto) e Egitto (oro nella prova maschile davanti a Marocco e Senegal).

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia CAE/ Facebook 

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.