L’Ucraina per Kazan

I convocati dell’Ucraina per i Mondiali di scherma. Fari su Olga Kharlan e spada maschile.

 

Sciabola femminile e spada maschile come carichi pesanti per provare a portare a casa un oro iridato che, anche a voler del tutto escludere il piano sportivo da quello politico, potrebbe tingersi di ben altri significati simbolici al netto del mero valore sportivo. Olga Kharlan proverà a bissare l’oro dello scorso anno e poi pilotare le sue compagne nella prova a squadre. Nella spada maschile la carta al mazzo è Bogdan Nikishin, due vittorie in Coppa del Mondo quest’anno, unico assieme al coreano Park a fare bis in una stagione che ha premiato moltissimi interpreti della specialità. Attenzione poi, nella spada femminile, alla campionessa olimpica di Londra Yana Shemyakina.

Fioretto femminile –  Kateryna Chentsova,  Olga Leleyko, Olena Shypilova,  Alexandra Sinyta

Fioretto maschile –  Volodymyr Koltygo,  Aandrii Pogrebniak,  Pavlo Syrachynskyy,  Klod Yunes

Sciabola femminile –  Olga Kharlan, Olena Kravatska (prova individuale), Galyna Pundyk (prova a squadre), Olena Voronina, Olga Zhovnir

Sciabola maschile –  Dmytro Boyko,  Dmytro Pundyk,  Yevgeniy  Statsenko,  Andriy Yagodka

Spada femminile –  Feybi Bezhura,  Olena Kryvytska,  Anfisa Pochkalova,  Yana Shemyakina

Spada maschile –  Anatoliy Herey,  Maksym Khvorost,  Bogdan Nikishin, Igor Reizlin

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

 
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *