CdM, le vincitrici

Arianna Errigo capolista di un dominio azzurro nel fioretto. Olga Kharlan trionfa nella sciabola. Spada ad Emese Szasz. 

 

I Mondiali di Kazan appena andati in archivio, non solo hanno assegnato gli allori iridati, ma anche e soprattutto hanno determinato le gerarchie finali di questa stagione di Coppa del Mondo. Nessun ribaltone nelle classifiche femminili, dove già tutto era stato ampiamente deciso ben prima della competizione in terra russa, soprattutto nel fioretto e nella sciabola, dove Arianna Errigo e Olga Kharlan hanno voluto ancora di più ribadire il concetto di “dominio” prendendosi anche il tetto del Mondo. Diamo ora un’occhiata alle classifiche di fine stagione al femminile, classifiche che rappresentano anche la griglia di partenza per la prossima stagione al via ad ottobre.

Fioretto  – Come detto, niente di nuovo in testa alle classifiche. Partendo da quella del fioretto, ciò che salta all’occhio è l’impressionante occupazione italiana delle prime posizioni del ranking. Detto della straripante Arianna Errigo, che si porta a casa per la quarta volta in carriera la corona di regina di Coppa, dal secondo al quarto posto svettano rispettivamente Elisa Di Francisca, Martina Batini e Valentina Vezzali. L’onore di essere “la prima delle umane” spetta alla tunisina Ines Boubakri, quinta, con Inna Deriglazova sesta.

Sciabola – Copione simile alla stagione di Arianna Errigo l’ha avuto, nella sciabola, quella di Olga Kharlan. Che per il secondo anno di fila centra il grand slam Coppa del Mondo, Europeo e Mondiale. Quattro vittorie in Coppa del Mondo, più le firme a Strasburgo e Kazan: questo il bottino della sciabolatrice di Mykolaiv. Dietro di lei si è piazzata Mariel Zagunis, l’unica in grado di batterla in una finale quest’anno (è accaduto a Bolzano, in Coppa del Mondo) ma staccata di quasi 100 punti. Più indietro ancora c’è Ekaterina Dyachenko. Seguono la greca Vassiliki Vougiouka e la statunitense Dagmara Wozniak, mentre Irene Vecchi, unica azzurra presente fra le migliori sedici, la troviamo al quindicesimo posto. A ridosso delle migliori si piazza Rossella Gregorio, diciassettesima a un tiro di schioppo (7 punti) da Cecilia Berder, mentre Ilaria Bianco è ventiduesima. Ventisettesima Lucrezia Sinigaglia.

Spada  – La vittoria finale di Emese Szasz ha un solo segreto, si chiama costanza di rendimento. In una stagione che ha visto prevalere nove atlete in altrettante gare, la solida ungherese ha avuto l’abilità di stare sempre sul pezzo. Innanzitutto vincendo lei stessa una prova (quella di Barcellona), quindi salendo altre quattro volte sul podio. Seconda Coppa del Mondo per lei, dopo quella vinta nel 2010. Al secondo posto troviamo la nostra Rossella Fiamingo, proiettata lì dal nono posto che occupava prima di Kazan dalla splendida affermazione iridata di domenica. Yujie Sun (Chn), Yana Shemyakina (Ukr) e Ana Maria Branza (Rou), completano la top five. Nessun’altra azzurra è presente fra le prime sedici: Bianca Del Carretto staziona alla posizione 25, ventisettesima Mara Navarria, quarantaduesima Francesca Quondamcarlo.

Classifiche a squadre – Nessun dubbio su come potesse delinearsi il ranking del fioretto. Domina l’Italia, staccatissima la Russia, quindi il terzo gradino occupato dalla Corea a scapito della Francia. Nella sciabola sorpasso operato dagli Stati Uniti a scapito della Russia. Fatale alle ragazze di Bauer l’eliminazione patita per mano della Francia nei quarti di finale e il conseguente quinto posto nella gara che l’anno passato le aveva viste arrivare a una stoccata dall’oro. Secondo posto quindi per loro, mentre al piano di sotto abita l’Ucraina. Quarto posto per l’Italia. Da ultimo la spada: la conferma Mondiale ha rafforzato la prima posizione della Russia, che comanda davanti a Cina e Romania, mentre l’Italia è al settimo posto.

LE CLASSIFICHE COMPLETE (PRIME 16)

Fioretto

1 300 ERRIGO Arianna
2 212 DI FRANCISCA Elisa
3 198 BATINI Martina
4 183 VEZZALI Valentina
5 169 BOUBAKRI Ines
6 161 DERIGLAZOVA Inna
7 129 KIEFER Lee
8 127 JEON Hee Sook
9 116 KOROBEYNIKOVA Larisa
10 115 PRESCOD Nzingha
11 104 LE Huilin
12 102 BIRYUKOVA Yulia
13 101 THIBUS Ysaora
14 98 NAM Hyun Hee
15 90 OH Ha Na
16 79 GOLUBYTSKYI Carolin

Sciabola

1 314 KHARLAN Olga
2 245 ZAGUNIS Mariel
3 183 DYACHENKO Ekaterina
4 162 VOUGIOUKA Vassiliki
5 155 WOZNIAK Dagmara
6 150 KIM Jiyeon
7 132 STONE Anne-Elizabeth
8 116 SHEN Chen
9 116 LEMBACH Charlotte
10 116 SOCHA Aleksandra
11 109 EGORIAN Yana
12 106 LEE Rajin
13 105 MUHAMMAD Ibtihaj
14 102 BESBES Azza
15 97 VECCHI Irene
16 96 BERDER Cecilia

Spada

1 185 SZASZ Emese
2 169 FIAMINGO Rossella
3 152 SUN Yujie
4 145 SHEMYAKINA Yana
5 134 BRANZA Ana Maria
6 130 CHOI Injeong
7 128 HEIDEMANN Britta
8 127 KOLOBOVA Violetta
9 109 HURLEY Courtney
10 106 KIRPU Erika
11 101 ZVEREVA Yana
12 94 CANDASSAMY Marie Florence
13 90 EMBRICH Irina
14 87 SHIN A Lam
15 85 XU Anqi
16 84 BELJAJEVA Julia

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.