In Cina con Britta

La spadista tedesca pubblica un libro in cui racconta dei suoi viaggi in Cina e delle sue esperienze nel paese asiatico.

 

Cina, terra lontana e sempre affascinante. Un fascino da cui non è immune nemmeno la campionessa tedesca di spada Britta Heidemann, che con il paese asiatico ha un legame speciale che va ben oltre il dolce ricordo dell’oro olimpico di Pechino 2008, al punto che proprio il cinese è la seconda lingua in cui si può consultare il sito personale della Heidemann.

Ed è proprio Britta che ci guida alla scoperta della Cina nella sua fresca fatica libraria, dal titolo Willkommen im Raich der Gegensätze (che suona più o meno come Bevenuti nella terra degli opposti): le esperienze di viaggio, i racconti delle mille stranezze  – se viste con l’occhio dell’Occidentale – che quotidianamente accadono in un paese culturalmente all’opposto rispetto a noi, ma anche molte informazioni sugli usi e i costumi di questo gigante dell’Asia eternamente in bilico fra una tradizione millenaria e una ricerca spasmodica della modernità.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

 

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.