Bebe regina del Mondo!

Beatrice Vio campionessa del Mondo nel fioretto U17. Argento per Emanuele Lambertini.

 

Tramuta in oro tutto ciò che tocca la fenomenale Beatrice Vio, per tutti Bebe. Dopo l’Europeo assoluto, conquistato tanto a livello individuale quanto assieme alle sue splendide compagne di squadra, oggi la piccola grande fuoriclasse di Mogliano si è presa il trono iridato. Campionessa del Mondo categoria Under 17 nel giorno stsso in cui, nella gara valevole per la Coppa del Mondo assoluta, ha centrato un terzo posto. E, a completamento della festa azzurra, è arrivato anche l’argento iridato di Emanuele Lambertini, battuto solo in finale nella prova di fioretto maschile,  valevole anch’essa per il Campionato del Mondo Under 17.

Spettacolare la cavalcata della Vio, che  ha dapprima battuto con un netto 12-2 l’olandese Elke Van Achterberg (terza a fine giornata assieme alla francese Marine Ecorchon), quindi regolando nella finalissima la russa Alena Evdokimova. Terminate le fatiche iridate, Bebe ha poi preso parte alla prova di Coppa del Mondo assoluta, conquistato il terzo posto nella prova di fioretto categoria B. La gara è stata vinta dalla rappresentante di Hong Kong Yui Chong Chan, brava a battere in finale l’ungherese Gyongil Dani. Proprio la magiara è stata la “giustiziera” di Bebe, che ha diviso il gradino più basso del podio con la russa Ludmila Vasileva.

La giornata di oggi ha però regalato all’Italia un’altra gioia iridata. Emanuele Lambertini, infatti, si è fermato a una sola stoccata dalla medaglia d’oro. La finale è stata appannaggio del russo Alexandr Nedoboiko, bravo a imporsi 12-11 sull’azzurro. Raggiante il tecnico Fabio Giovannini, e non può essere altrimenti: «Sono due risultati che meritano non solo di essere festeggiati nel migliore dei modi, ma che soprattutto tracciano la strada per il futuro della disciplina». Così lo stesso Giovannini al sito della Federscherma.

Per quanto riguarda le altre prove svoltesi oggi e valide per la Coppa del Mondo, da segnalare il terzo posto di William Russo nella spada maschile categoria C, mentre nella stessa gara ma categoria A gli azzurri Matteo Betti e Andrea Macrì si sono fermati negli ottavi di finale. Lontane dal podio anche Loredana Trigilia, Andrea Mogos e Marcella Li Brizzi nella prova di fioretto femminile categoria A. Di seguito la panoramica completa dei risultati di oggi.

Fioretto femminile
Categoria A: 1. Yu (Hkg), 2. Kraynyak (Hun), 3. Hajmasi (Hun), 3. Morkvych (Ukr), 5. Sycheva (Rus), 6. Bernard (Fra), 7. Ng (Hkg), 8. Fan (Hkg). 10. Trigilia (ITA), 17. Mogos (ITA), 21. Li Brizzi (ITA)
Categoria B: 1. Chan (Hkg), 2. Dani (Hun), 3. Vio (ITA), 3. Vasileva (Rus), 5. Mishurova (Rus), 6. Makowska (Pol), 7. Boykova (Rus), 8. Lysenko (Ukr)

Spada maschile
Categoria A: 1. Gilliver (Gbr), 2. Pender (Pol), 3. Citerne (Fra), 3. Shaburov (Rus), 5. Fedyaev (Rus), 6. Nalewajek (Pol), 7. Zainulabdeen (Irq), 8. Noble (Fra). 11. Macrì (ITA), 14. Betti (ITA), 31. Dei Rossi (ITA)
Categoria C: 1. Kavaliou (Blr), 2. Lovejoy (Usa), 3. Michalowski (Pol), 3. Russo (ITA), 5. Radicello (ITA), 6. Kolodziejczyk (Pol), 7. Danisewicz (Pol)

Campionati del Mondo Under 17
Fioretto femminile: 1. Vio (ITA), 2. Evdokimova (Rus), 3. Ecorchon (Fra), 3. Van Achterberg (Ned), 5. Al-Khafaji (Irq), 6. Dion (Fra), 7. Lange (Ger)
Fioretto maschile: 1. Nedoboiko (Rus), 2. Lambertini (ITA), 3. Al-Behadili (Irq), 3. Schmidt (Ger), 5. Surajewski (Pol), 6. Puckey (Gbr), 7. Ugur (Ned), 8. Tymchuk (Blr)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.