Usa, i NAC di ottobre

Si sono svolte a Portland (Oregon), le gare valide per i NAC di ottobre. I risultati.

 

Un week-end di grande scherma è appena andato in archivio a Portland. La capitale dell’Oregon, infatti, è stata sede dell’edizione ottobrina della North American Cup (NAC), gare valide per la qualificazione agli assoluti che si terranno il prossimo febbraio a Reno, in Nevada. In programma, oltre alle prove valide per la Divison I, anche quelle della Division II e della categoria Cadetti.  Tantissimi i big impegnati in gara, che han potuto così testare il loro stato di forma in vista dell’imminente nuova stagione. Ecco come sono andate le gare della Division I (cliccare qui per una panoramica completa di tutte le gare disputate).

Fioretto donne – È Madison Zeiss la vincitrice della gara di fioretto femminile sulle pedane di Portland. Una vittoria arrivata dopo aver battuto nell’atto finale Jaqueline Dubrovich per 12-7. A completare il podio ci hanno pensato Margaret Lu e la canadese Kelleigh Ryan. Si sono invece fermate ai piedi del podio Nicole Ross, Sara Taffel, Ann Marsh-Senic e Sabrina Massialas.

Fioretto uomini – In una competizione nobilitata dalla presenza del campione del Mondo 2013 Miles Chamley – Watson (undicesimo alla fine), la vittoria arride a David Willette, vittorioso in finale per 15-14 su Nobuo Bravo. Sul podio anche Jerry Chang e Michael Woo. Chiudono nei primi otto – nell’ordine – Samuel Moelis, Adam Mathieu, Sam Hardwicke – Brown e Alex Chiang.

Sciabola donne – Chi l’ha detto che nessuno è profeta in patria? Per maggior informazioni, chiedere a Mariel Zagunis, che davanti al suo pubblico –  lei è nativa della vicina Beaverton- sbaraglia la concorrenza nella gara femminile di sciabola. La due volte campionessa olimpica ha battuto nell’assalto decisivo Loweye Diedro per 15-6. Sul podio sono salite anche Anne-Elizabeth Stone (campionessa del Mondo a squadre lo scorso luglio a Kazan) e la giovane Francesca Russo, iridata a squadre nella categoria Under 20. A completare il lotto delle migliori otto sono state, nell’ordine, Monika Aksamitt, Sage Palmedo, Daria Schneider e Violet Michel.

Sciabola uomini – La vittoria per 15-12 nella finale contro il giovane Eli Dershwitz, consente a Daryl Homer di imporsi nella prova di sciabola maschile. Podio per Benjamin Natanzon e Peter Souders. Nei primi otto anche Michael Costin, Edward Chin, Marty Williams Jr e Jacob Asch.

Spada donne – Va a Katarzyna Trzopek la prova di spada femminile. È lei la migliore del lotto delle partecipanti, dopo aver battuto in finale l’atleta della Nazionale Kelley Hurley per 15-9. Podio per Katharine Holmes e Jessie Radovanovich, mentre chiude al sesto posto la campionessa americana in carica Margherita Guzzi Vincenti, battuta all’ultima stoccata proprio dalla Trzopek nell’assalto decisivo per accedere alla zona medaglie. Nelle prime otto anche Nina Van Loon (quinta), Courtney Hurley (settima) e Ashley Severson (ottava).

Spada uomini – Oro per Benjamin Bratton, che nella finalissima ha avuto ragione di Alexander Tsinis per 15-13. Podio per James Moody e Justin Yoo. A completare la top eight, nell’ordine, sono stati Leland Guillemin, Soren Thompson, Dylan Nollner e Jospeh Rafidi.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Us Fencing

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.