Italia ok nel primo giorno di prove a squadre a Tashkent

 

 

Contestualmente alle gare che hanno messo in palio gli ultimi titoli a livello individuale – che han fruttato l’argento di Francesco Bonsanto nella sciabola maschile – si sono svolte le fasi preliminari dei tabelloni delle prove a squadre di sciabola femminile e spada maschile, con entrambe le squadre che hanno scollinato facilmente i primo ostacoli e sono approdate ai quarti di finale dei rispettivi tornei.

Le sciabolatrici (Sofia Ciaraglia, Rebecca Gargano, Chiara Mormile, Eloisa Passaro), che saranno in gara ancora domani assieme a fiorettisti e spadiste, hanno superato agevolmente gli ottavi di finale battendo per 45-25 l’Ucraina. Il primo impegno di giornata domani sarà la sfida agli Usa capitanati da Sage Palmedo. Ai quarti anche le altre principali favorite, ovvero Russia e Francia.

In azione oggi sono entrati anche i fiorettisti: il quartetto azzurro, che annovera il campione del mondo Damiano Rosatelli e il suo vice Francesco Ingargiola (oltre a Tommaso Ciuti e Lorenzo Francella che completano la squadra), ha esordito con un facile 45-12 ai danni del Qatar, quindi si è qualificato per il tabellone dei quarti battendo l’Ungheria con il punteggio di 45 -27. La loro caccia alla medaglia riprenderà giovedì con la sfida dei quarti di finale, dove saranno opposti al Giappone. Da seguire Francia – Russia (sul canale degli azzurri), mentre fra le prime otto squadre del Mondo si fa largo a sorpresa l’Australia, capace di battere negli ottavi la più quotata Polonia.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

 
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.