Assegnati i primi titoli al GPG

La spada maschile apre il programma dell’edizione 2015. Assegnati i titoli delle categorie Maschietti e Giovanissimi.

 

Con le prove di spada maschile categoria Maschietti e Giovanissimi, è scattato oggi a Riccione il GPG “Renzo Nostini”, giunto con quest’anno alla sua edizione numero 52.

Un bellissimo assalto, decisosi solo all’ultima stoccata, ha premiato – per la categoria Maschietti – il portacolori del Circolo Schermistico Forlivese Alessandro Palazzi, bravo a battere il romano Lorenzo Rufini con il punteggio di 10-9. A completare il podio di giornata, Matteo Melandri (CdS Imola) battuto in semifinale da Palazzi con il punteggio di 10-3, e Ivan Mangiagli (Cs Acireale), piegato da Rufini in un assalto molto tattico terminato sul punteggio di 3-2.

Il titolo italiano nella categoria Giovanissimi va invece al torinese Simone Mencarelli (Isef Eugenio Meda Torino), che in questo modo replica il successo ottenuto l’anno passato nella categoria Maschietti. Termina 10-5 la finale che consegna a Mencarelli il titolo, mentre lo sfidante Matteo Silvestri (Circolo Ravennate della Spada) si deve accontentare della medaglia d’argento. Stop alle semifinali e medaglia di bronzo per Filippo Bassi (Circolo Schermistico Forlivese), battuto nettamente da Mencarelli per 10-2, e Francesco Ferrauti (Club Scherma Roma) che termina la sua corsa dopo la sconfitta per 10-6 subita contro Silvestri.

Classifiche

Spada maschile Maschietti – 1. Alessandro Palazzi (Circolo Schermistico Forlivese), 2. Lorenzo Rufini (Club Scherma Roma), 3. Matteo Melandri (CdS Imola) 3. Ivan Mangiagli (Cs Acireale), 5. Matteo Autiero (Circolo della Scherma Terni), 6. Alessandro Asara (Club Scherma Formia), 7. Pietro Casarotti (Pro Novara), 8. Paolo Santoro (Scherma Treviso)

Spada maschile Giovanissimi – 1. Simone Mencarelli (Isef E.Meda Torino), 2. Matteo Silvestri (Circolo Ravennate della Spada), 3. Francesco Ferrauti (Club Scherma Roma), 3. Filippo Bassi (Circolo Schermistico Forlivese), 5. Davide Chirci d’Afile (Circolo della Scherma Anzio), 6. Michele Pio Castrignano (Accademia Scherma Re Manfedi), 6. Giovanbattista Carignani (Polisportiva Partenope), 8. Antonio Bottalico (Accademia Scherma Re Manfredi).

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.