Sciabola, i ranking prima degli Europei

Kharlan e Gu consolidano la vetta. Gregorio e Montano primi fra gli azzurri. Squadre: Germania e Usa in testa

 

Il Grand Prix di Mosca  ha concluso lo scorso weekend il calendario di gare di Coppa del Mondo della stagione 2014/15 di sciabola. Questo il punto relativo ai ranking di specialità a pochi giorni dal via delle principali competizioni continentali, con gli Europei di Montreux in primo piano.

Nei ranking individuali, al femminile Olga Kharlan rafforza la propria leadership, mantenendo a distanza di sicurezza le principali rivali, Mariel Zagunis al secondo posto e Sofya Velikaya, reduce quest’ultima da una stagione che l’ha vista sempre salire sul podio in Coppa del Mondo, al terzo. Sesta posizione per Rossella Gregorio, unica azzurra nella Top 16, preceduta dal duo russo Dyachenko-Egorian. Discesa di tre posizioni, da quarta a settima, per Dagmara Wozniak.

1 324 KHARLAN Olga
2 231 ZAGUNIS Mariel
3 208 VELIKAYA Sofya
4 165 DYACHENKO Ekaterina
5 158 EGORIAN Yana
6 137 GREGORIO Rossella
7 137 WOZNIAK Dagmara
8 130 SOCHA Alexandra
9 130 VOUGIOUKA Vassiliki
10 128 KIM Jiyeon
11 104 BESBES Azza
12 97 MARTON Anna
13 96 MUHAMMAD Ibtihaj
14 93 LEMBACH Charlotte
15 90 PEREZ MAURICE Maria Belen
16 84 BERDER Cecilia

A livello maschile Bongil Gu si conferma stabile in vetta al ranking davanti ad Alexey Yakimenko. Terzo posto per Tiberiu Dolniceanu, vincitore al GP di Mosca e in crescita costante nelle ultime prove di Coppa del Mondo, e dunque in risalita in classifica. Migliore fra gli azzurri è ancora Aldo Montano, settimo, con Diego Occhiuzzi due gradini più sotto ed Enrico Berrè che resiste nei primi 16, anche se perde ben 10 posizioni rispetto al nostro ultimo report.

1 251 GU Bongil
2 180 YAKIMENKO Alexey
3 170 DOLNICEANU Tiberiu
4 165 KIM Junghwan
5 161 IBRAGIMOV Kamil
6 159 SZILAGYI Aron
7 128 MONTANO Aldo
8 113 KOVALEV Nikolay
9 107 OCCHIUZZI Diego
10 106 HOMER Daryl
11 102 LIMBACH Nicolas
12 102 HARTUNG Max
13 98 ROUSSET Nicolas
14 94 RESHETNIKOV Veniamin
15 93 BERRÈ Enrico
16 92 WON Woo Young

Nel ranking a squadre femminile gli Stati Uniti si mantengono in prima posizione, con la Francia che supera la Russia al secondo posto. Anche l’Italia conserva il suo quinto posto alle spalle dell’Ucraina.

1 388 USA
2 348 FRANCIA
3 332 RUSSIA
4 291 UCRAINA
5 274 ITALIA

Nel ranking maschile a squadre si rimescolano le carte: la Germania è ora in vetta, marcata stretto dalla Corea a una manciata di punti di distanza. Terza l’Italia, che avanza di una casella a danno della Russia, che precipita indietro di tre posizioni rispetto al nostro ultimo report, quando era in testa al ranking.

1 330 GERMANIA
2 318 SUD COREA
3 306 ITALIA
4 296 RUSSIA
5 256 UNGHERIA

 

Twitter: MattiaBoretti

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.