Sciabola, i ranking aggiornati prima di Mosca

Al femminile comanda Kharlan, mentre Velikaya sale al secondo posto. Continua il dominio di Gu al maschile. 

 

A poco meno di quindici giorni dall’inizio dei Mondiali di Mosca, la Federazione Internazionale ha aggiornato i ranking di tutte e tre le armi. Dopo aver analizzato la situazione per quel che concerne il fioretto, andiamo a vedere cosa è cambiato nella sciabola.

Partendo dalla classifica femminile, la battuta d’arresto di Montreux non ha minimamente scalfito il dominio di Olga Kharlan, che continua a guardare tutte dal gradino più alto. Cambia però l’occupante della seconda casella, di cui si impossessa Sofya Velikaya a scapito di Mariel Zagunis, che scala così in terza posizione.  Settimo posto per Rossella Gregorio, unica azzurra presente fra le prime 16 del Mondo. Novero da cui rimane fuori Irene Vecchi, diciassettesima e separata di due soli punti da Ibtihaj Muhammad.

1 297 KHARLAN Olga
2 250 VELIKAYA Sofya
3 240 ZAGUNIS Mariel
4 158 EGORIAN Yana
5 146 WOZNIAK Dagmara
6 138 DIACHENKO Ekaterina
7 137 GREGORIO Rossella
8 120 LEMBACH Charlotte
9 110 SOCHA Alexandra
10 115 KIM Jiyeon
11 106 VOUGIOUKA Vassiliki
12 104 BESBES Azza
13 98 SHEN Chen
14 97 MARTON Anna
15 90 BERDER Cecilia
16 87 MUHAMMAD Ibtihaj

Poche variazioni invece nel ranking maschile, con Aron Szilagiy che dopo l’oro di Montreux si proietta al secondo posto inframezzandosi fra i coreano Bongil Gu e Junghwan Kim. Due soli gli azzurri presenti fra i primi 16 della classifica, ovvero Aldo Montano, che gravita in settima posizione, e Diego Occhiuzzi, al momento tredicesimo. Esce invece Enrico Berrè, che a Mosca dovrà passare attraverso la fase di qualificazione a gironi.

1 242 BONGIL Gu
2 195 SZILAGYI Aron
3 192 KIM Junghwan
4 170 DOLNICEANU Tiberiu
5 162 YAKIMENKO Alexei
6 143 KOVALEV Nikolay
7 143 MONTANO Aldo
8 137 IBRAGIMOV Kamil
9 135 HARTUNG Max
10 115 HOMER Daryl
11 114 LIMBACH Nicolas
12 101 WON Woo Young
13 98 OCCHIUZZI Diego
14 96 ANSTETT Vincent
15 83 SZABO Matyas
16 83 ROUSSET Nicolas

Passando ai ranking a squadre, nel circuito femminile continuano a comandare gli Stati Uniti, seguiti dalla sempre più concreta Francia (clicca qui per il focus sulla sciabola femminile francese). Ucraina e Italia completano la top five.

1 388 STATI UNITI
2 348 FRANCIA
3 332 RUSSIA
4 291 UCRAINA
5 280 ITALIA

Nel maschile la vetta del ranking è appannaggio della Germania iridata in carica e fresca vincitrice dell’Europeo a Montreux. Piazza d’onore per la Corea, con l’Italia al terzo posto. A chiudere il gruppo delle prime 5 squadre, Russia e Ungheria.

1 354 GERMANIA
2 318 COREA
3 296 ITALIA
4 276 RUSSIA
5 266 UNGHERIA

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.