Universiadi: vittorie per Bashta e Chastanet

 

 

La russa Anna Bashta e il francese Maximilien Chastenet sono i vincitori delle prove individuali di sciabola femminile e fioretto maschile, che oggi ha chiuso la prima parte del programma schermistico delle Universiadi estive 2015.

Nella prova di fioretto, Chastenet ha concluso la sua giornata trionfale battendo in finale il russo Pivovarov con il punteggio di 15-10. Podio per il coreano Junyuk Kwak e per il turco d’Italia Martino Minuto. Stregata ancora una volta la zona medaglie per gli azzurri: questa volte è Francesco Trani a fermarsi ai quarti di finale, mentre sfiora la finale a otto Saverio Schiavone.

Passando alla sciabola femminile, vittoria all’ultima stoccata per Anna Bashta, che piega la coreana Seonhee Kim, mentre al terzo posto han chiuso l’americana Adrienne Jarocki e la polacca Marta Puda. Chiara Mormile, diciottesima, migliore delle azzurre.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.