Gli azzurri medagliati a Mosca ricevuti al Quirinale

 

 

Dopo le ottime prestazioni dei mondiali di Mosca, gli azzurri della scherma sono stati ricevuti al Palazzo del Quirinale dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, per un incontro privato presso la Sala del Brustolon.

Al cospetto della massima carica dello Stato, si sono presentati Rossella Fiamingo, campionessa del Mondo nella spada individuale, e i componenti delle squadre di fioretto femminile (Martina Batini, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali), fioretto maschile (Giorgio Avola, Andrea Baldini, Andrea Cassarà, Daniele Garozzo) e sciabola maschile (Enrico Berrè, Luca Curatoli, Aldo montano, Diego Occhiuzzi). Presenti all’incontro anche i tre ct Andrea Cipressa, Sandro Cuomo e Giovanni Sirovich.

A completare la delegazione azzurra anche il Presidente Federale Giorgio Scarso, il Capodelegazione azzurra e Vicepresidente federale, Paolo Azzi e dal Segretario generale, Marco Cannella. Nel corso dell’incontro sono intervenuti anche il Preisdnete del CONI, Giovanni Malagò, l Segretario generale CONI, Roberto Fabbricini, il Vicesegretario generale CONI e Responsabile dell’Area di Preparazione Olimpica CONI, Carlo Mornati ed il responsabile dell’Area Comunicazione e Ufficio Stampa CONI, Danilo di Tommaso.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.