Quattordici ragazze per la corsa al podio

In dieci superano la prima giornata di gara e approdano al tabellone principale della prova femminile.

 

Dieci qualificate, quattro già comode nel tabellone principale per via del ranking per un totale di quattordici carte nel mazzo di Andrea cipressa per dare all’assalto alla prova femminile del Grand Prix di fioretto di Torino. Questo il verdetto della prima giornata di gare, andata in scena per l’occasione al Centro Sisport. Da domani il centro dell’azione si sposterà al Pala Ruffini, classico teatro di gara delle fasi principali della gara.

A strappare il pass per il tabellone principale, dove hanno così raggiunto le già qualificate Di Francisca, Errigo, Vezzali e Batini, sono state oggi Alice Volpi – già qualificata dopo aver ottenuto sei vittorie in altrettanti match della sua pool – Carolina Erba, Benedetta Durando, Elisa Vardaro, Serena Teo, Valentina De Costanzo, Chiara Cini, Valentina Cipriani, Francesca Palumbo ed Erica Cipressa, unica fra le Under 20 chiamate in gara ad essere approdata alla fase principale. In tema di Under 20, peccato per Elisabetta Bianchin che viene fermata nell’assalto decisivo per l’ingresso fra le 64, così come fatale è quest’assalto per altre sei azzurre, ovvero Beatrice Monaco, Stefania Straniero, Camilla Mancini, Martina Sinigalia, Olga Calissi e Marta Cammilletti. Per Chiara Tranquilli e Claudia Borella lo stop è arrivato al primo dei due assalti ad eliminazione diretta, mentre tanto Camilla Rivano quanto Valentina Vianello hanno chiuso la loro gara già al termine della fase a gironi.

Nessun derby previsto fra le azzurre al primo turno, dove i match di spicco sono quello fra Chiara Cini e la campionessa del Mondo in carica, la russa Inna Deriglazova, e quello che vede opposto Elisa Vardaro al bronzo di Mosca Nzingha Prescod. Arianna Errigo esordisce contro l’austriaca Cenker, con vista su un potenziale derby ai sedicesimi contro Carolina Erba, attesa dall’ungherese Varga. Ostacolo cinese per Valentina Vezzali, che tira il suo primo match contro la cinese Yngshi Liu, mentre Di Francisca e Batini sono attese rispettivamente dalla coreana Noh e dalla polacca Lyczbisnka. Di seguito il quadro completo dei match di primo turno che vedono coinvolte le azzurre:

Errigo – Cenker (Aut)
Erba – Varga (Hun)
Durando – Lupkovics (Hun)
Vardaro – Prescod (Usa)
Teo – Yakovleva (Rus)
Vezzali – Liu (Chn)
Batini – Lyczbinska (Pol)
De Costanzo – Ivanova (Rus)
Cini – Deriglazova (Rus)
Cipriani – Van Erven Garcia (Col)
Cipressa – Zagidullina (Rus)
Palumbo – Biryukova (Rus)
Volpi – Lim (Kor)
Di Francisca – Noh (Kor)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.