Danzica, 10 fiorettiste al tabellone principale

In cinque raggiungono le giù qualifcate Di Francsca, Errigo, Vezzali, Volpi e Batini. Spicca il derby fra Arrianna Errigo e Carolina Erba. Eliminate Elisa VardaroVardaro e Chiara Cini.

 

Cinque fiorettiste che passano il primo giorno e si qualificano al tabellone principale di domani. Ma anche le eliminazioni precoci di Chiara Cini, la cui gara è finita già dopo le 4 sconfitte rimediate nel girone a fronte di due sole vittorie, di Elisa Vardaro. La rivelazione di Torino, dopo aver passato la pool con quattro vittorie ed aver scollinato il primo assalto ad eliminazione diretta, ha dovuto lasciare strada a un’altra italiana, Serena Teo, che nel derby valido per l’accesso al tabellone delle migliori 64, si impone nettamente per 15-6.

A staccare il pass per il main draw, anche Carolina Erba, Valentina De Costanzo, Valentina Cipriani e Beatrice Monaco. Sono loro, oltre alla già citata Teo, ad aver raggiunto le già qualificate Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali, Martina Batini e Alice Volpi. Proprio Erba ed Errigo sono le protagoniste dell’unico derby azzurro previsto dal tabellone nel primo turno: le due azzurre, che sono state anche compagne di squadra nel quartetto campione di tutto edizione 2013, si ritrovano di nuovo faccia a faccia dopo essersi incontrate sulle pedane di Torino. In quell’occasione, a vincere fu la bi-iridata, ma la Erba fu comunque autrice di un’ottima prova.

Tanta suggestione invece nell’incrocio di lame fra Valentina Vezzali e la polacca Sylwia Gruchala: le due hanno dato vita, negli anni, a tantissimi duelli per le vittorie, e domani si troveranno faccia a faccia in un assalto di trentaduesimi di finale. Per Elisa Di Francisca – che sarà in pedana nella prima tornata di assalti, via alle ore 9 – c’è la canadese Shannon Comerford, mentre Valentina Cipriani e e la sua omonima De Costanzo saranno impegnate contro due “vecchiette” terribili come Aida Mohamed e Hyun Hee Nam, anche loro protagoniste di epici duelli con la Vezzali. Serena Teo testerà la vincitirce dell’anno scorso, la francese Astrid Guyart, completano il quadro Monaco – Ross (Usa), Volpi – Noh (Kor) e Batini – Lupkovics (Hun).

Di Francisca – Comerford (Can)
Volpi  – Noh Garam (Kor)
Batini  – Lupkovics (Hun)
Errigo  – Erba
Teo  – Guyart (Fra)
Vezzali  – Gruchala (Pol)
Cipriani – Mohamed (Hun)
Monaco  – Ross (Usa)
De Costanzo  – Nam (Kor)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

 

 

 
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *