Garozzo: «Dedicato a Bianca»

Enrico Garozzo ha appena concluso il suo Grand Prix di Budapest. Ha perso la finale con Gauthier Grumier, ma è arrivato secondo. Un altro eccellente risultato dopo la vittoria di Vancouver. «Sono veramente contento per questo secondo posto», commenta, «anche se da un lato mi sarebbe piaciuto tanto bissare la vittoria di tappa. Però va bene pure così, perché anche oggi ho fatto una grandissima gara, battendo anche avversari molto forti».

C’è una dedica in particolare che lo spadista siciliano tiene a fare: «Voglio dedicare questa medaglia a Bianca Del Carretto, sperando che il mio pensiero possa servirle da stimolo a farla tornare in pedana al più presto».

 

Foto di Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.