Rio 2016, ultima chiamata per qualificarsi

I tornei di qualificazione per Europa, Africa e America completano le griglie olimpiche.  

 

Un oro a Pechino, un argento a Londra, ma il rischio concreto di assistere alle Olimpiadi di Rio da semplice spettatrice. Sarà un week-end di passione per Britta Heidemann, suo malgrado star dei tornei di qualificazione zonali che fra sabato e domenica mettono in palio gli ultimi posti disponibili per entrare nel tabellone olimpico il prossimo agosto. Dopo aver mancato la qualificazione con la squadra e dopo essere rimasta fuori dal novero delle qualificate individuali, la fuoriclasse tedesca ha davanti una sola opzione se vuole volare a vedere il Corcovado: vincere la gara in programma domenica. Non proprio una passeggiata di salute, anche se stiamo parlando di una delle migliori interpreti mondiali della specialità, con le avversarie che pur non essendo di “grido” – eccezion fatta forse per Tiffany Geroudet, campionessa Europea 2011 e vincitrice di una prova di Coppa del Mondo – non hanno certamente intenzione di stendere il tappeto rosso alla titolata teutonica. A maggior ragione vista la posta in palio e visto il fatto che il biglietto disponibile è solo uno.

Stesso discorso per tutte quelle prove che a Rio prevedono la gara a squadre, ovvero spada maschile, sciabola femminile e fioretto maschile, dove per accedere al tabellone olimpico l’unica cosa che conta è vincere. Interessante il torneo di spada maschile, che fra i “partenti” annovera il bronzo iridato di Mosca 2015 Patrick Jorgensen, il vice-campione olimpico di Londra 2012 Bartosz Piasecki e il tedesco Jörg Fiedler. Nella prova di fioretto maschile a cercare un pass per Rio c’è Martino Minuto, mentre nella sciabola femminile spiccano i nomi di Araceli Navarro e Anna Limbach.

Basta invece l’ingresso in semifinale a fiorettiste e sciabolatori per artigliare il tanto agognato pass: sono infatti quattro gli slot disponibili per la qualificazione zonale europea, che si aggiungono ai tre dell’Asia (già decisi), ai due del continente Americano e al singolo dell’Africa. Si decide anche qui nel fine settimana in arrivo, al termine del quale avremo finalmente le griglie olimpiche complete, in attesa che i Commissari Tecnici delle nazionali qualificate per la gara a squadre sciolgano le riserve e comunichino ufficialmente chi sarà in gara nell’Appuntamento per antonomasia.

Programma Torneo qualificazione olimpica zona Europa (Praga)

Sabato 16/04/2016

Spada maschile (1 posto disponibile)
Fioretto femminile (4 posti disponibili)
Sciabola maschile (4 posti disponibili)

Domenica 17/04/2016

Fioretto maschile (1 posto disponibile)
Spada femminile (1 posto disponibile)
Sciabola femminile (1 posto disponibile)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.