Scherma in lutto, morto l’arbitro internazionale Zsolt Kaposvari

 

Lutto nella scherma internazionale per la morte improvvisa dell’arbitro internazionale ungherese Zsolt Kaposvari. A portarlo via, un attacco cardiaco mentre si trovava a Wuxi, in Cina, per arbitrare le gare asiatiche valide per la qualificazione Olimpica. Aveva 48 anni.

Fra gli arbitri più apprezzati da tecnici ed atleti, Kaposvari ha diretto in carriera assalti di numerose edizioni dei Campionati Mondiali sia a livello Cadetti e Giovani quanto a livello Senior, oltre a innumerevoli prove di Coppa del Mondo dove spesso era chiamato – in caso di mancato arrivo di un atleta ungherese – a dirigere le finali. Negli ultimi tempi aveva cominciato ad arbitrare anche assalti di scherma in carrozzina, fra cui quelli degli ultimi Campionati Mondiali svoltisi lo scorso settembre nella sua Ungheria.

La redazione di Pianeta Scherma si associa nel dolore della famiglia.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Fie/Facebook
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.