Il fioretto di Toti – Bravo Daniele, che peccato Cassarà

Il commento di Salvatore Sanzo sulla prova olimpica di fioretto maschile vinta da Daniele Garozzo.

 

salvatore-sansoSalvatore Sanzo, oggi 40 anni, in carriera vanta nel fioretto 4 medaglie olimpiche (1 oro ed un bronzo a squadre, 1 argento ed 1 bronzo individuale) più 4 titoli mondiali (2 individuali). Oggi è giornalista Sky Sport, Presidente del CONI Toscana e Assessore allo Sport del comune di Pisa.

Da 20 anni, un italiano non vinceva l’oro olimpico nel fioretto maschile individuale: l’ultimo fu Alessandro Puccini che vinse a sorpresa proprio come ha fatto Daniele Garozzo. Non partiva tra i favoriti, ma ha dimostrato carattere e buon tempo schermistico. È stato capace di sfruttare al meglio il tabellone che gli si è aperto per la sconfitta di Ota, ma con questo non voglio sminuire una grande vittoria, arrivata tra l’altro mettendo a segno colpi spettacolari,come anche quello che ha portato al titolo.In finale ha tirato molto bene: sempre attento e concentrato. Ho avuto la sensazione che alla fine sia subentrata la paura, cosa normale per chi in carriera non aveva mai vinto, ma il vantaggio era talmente ampio che non poteva buttare via l’occasione della vita.

Mi spiace, un po’ per i “vecchi” big: Peter Joppich, Erwan Le Pechoux, Andrea Cassarà. Mi spiace perché non credo abbiano altre possibilità nella loro carriera, e il fatto che i primi due non abbiano mai preso una medaglia olimpica è un chiaro segnale di cosa sia l’Olimpiade: se penso che Romankov, Goloutbiraky e Borella (oltre al sottoscritto) non l’hanno mai vinta significherà qualcosa.

Da italiano dico peccato per Avola, che arriva sempre tra i primi ma gli manca l’ultima zampata (certamente un problema solo di testa). Cassarà, invece, è un peccato di Dio, schermisticamente parlando: negli anni si è buttato via ed oggi torna a casa per la terza volta di fila senza medaglia individuale dopo che a 19 anni aveva vinto il bronzo. Sono esperienze per la vita

 Salvatore Sanzo

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.