Inaugurata a Pisa la nuova palestra del Club Scherma Di Ciolo

 

Il glorioso club pisano, fucina di tanti talenti e “nido” di tante medaglie olimpiche azzurre, ha ora una nuova casa. È stata ieri infatti inaugurata la nuova palestra, moderna e più ampia, dove Antonio Di Ciolo e suo figlio Enrico potranno continuare a forgiare nuovi talenti ma anche continuare ad allenare campioni già rodati e titolati.

L’ultimo successo in ordine i tempo è stato condurre alla medaglia d’argento olimpica Paolo Pizzo, spostatosi all’ombra della Torre Pendente per preparare l’appuntamento di Rio dopo la morte del Maestro Pouzanov. Non vanno però dimenticati i successi di Martina Batini e Chiara Cini con il “Dream Team” del fioretto femminile, quelli di Gabriele Risicato e di Tommaso Ciuti fra i Giovani e, tornando indietro nel tempo, le medaglie olimpiche di Alessandro Puccini, Margherita Zalaffi, Simone Vanni e Salvatore Sanzo.

Proprio “Toti” è intervenuto ieri in qualità di Assessore allo sport della città: «Tutti gli sforzi sono stati ripagati con questa bellissima struttura è un regalo alla città e al nostro maestro. Ricordo che già nel 1986-87, quando mi allenavo in piazza dei Cavalieri in spazi stretti, sentivo che sarebbe servita una palestra più confortevole, adeguata. È stato un lavoro lungo, pieno di sacrifici». (fonte: pisainformaflash.it)

A tagliare il simbolico nastro, proprio il caposcuola Antonio Di Ciolo. Quindi la festa per l’inizio di una nuova avventura che auguriamo possa continuare a portare lustro alla scherma azzurra.

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

 
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.