Fioretto maschile, duelli all’ombra delle Piramidi

Nella capitale egiziana il via alla nuova stagione di Coppa. Prima internazionale da Campione Olimpico per Garozzo. 

 

Dall’America all’Africa: il fioretto maschile sposta la sede del proprio vernissage stagionale e approda nella capitale dell’Egitto, Il Cairo, per la tre giorni inaugurale del cammino che condurrà i fiorettisti fino all’appuntamento iridato del prossimo luglio a Lipsia. A fare da padrone di casa, l’argento di Londra 2012, Alaeldin Abouelkassem, primo atleta africano della storia ad andare a medaglia nella scherma in un’edizione delle Olimpiadi. A 26 anni, è capofila e faro di un movimento che, con l’occasione della gara di casa, metterà in mostra i propri talenti, alcuni dei quali giovanissimi: è il caso, ad esempio di Mohamed Essam, classe 2001, e dell’ancora più giovane Yahia Mady (2002), che avranno l’onore di potersi cimentare con il gotha del fioretto Mondiale.

Certo le fatiche post Olimpiche anche qui hanno avuto il loro peso nel determinare il campo partenti – si veda ad esempio la Russia, presente con i soli Dmitry Rigin e il suo omonimo Khitrov, oppure gli Stati Uniti che si presentano senza l’argento nonchè leader del ranking Mondialie Alexander Massialas e Gerek Meinhardt. Ma al netto di queste assenze, quasi tutti i migliori del lotto sono in gara. A partire dal nostro Daniele Garozzo, alla sua prima uscita internazionale da campione Olimpico e unico rappresentante del podio di Rio presente sulle pedane egiziane. E ancora, il quartetto francese finalista sconfitto di Rio, Alexander Choupenitch, Race Imboden e Peter Joppich solo per fare qualche esempio.

Si comincia venerdì con le fasi di qualificazione a gironi, sabato poi spazio al tabellone principale della prova individuale e conclusione domenica con la gara a squadre, dove l’Italia si presenterà con un quartetto per la metà rinnovato rispetto a quello che ha gareggiato a Rio, dove Edoardo Luperi e Lorenzo Nista andranno ad affiancare i confermati Daniele Garozzo e Giorgio Avola.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.