U20: tripletta russa a Sosnowiec, Passaro a un passo dal podio

La padovana viene fermata ai quarti di finale. Tripletta russa, vince la Nikitina su Sheveleva e Mikhailova. 

 

Si apre nel segno della Russia la tre giorni di Coppa del Mondo dedicata alla sciabola Under 20 in programma sulle pedane polacche di Sosnowiec. Nella prova individuale di sciabola femminile, infatti, le russe hanno occupato tre quarti del podio.

A prendersi il gradino più alto è stata Tatiana Nikitina, che in finale ha avuto la meglio sulla connazionale Svetlana Sheveleva con il punteggio di 15-7, dopo aver fermato sul 15-12 Edith Johnson, statunitense finita nel panino delle tre russe. A completare il podio, Alina Mikhailova, fermata in semifinale dalla Sheveleva. In casa Italia, la migliore è stata Eloisa Passaro: la diciannovenne padovana ha chiuso al sesto posto, dopo aver dovuto lasciare strada alla futura vincitrice di giornata, che si è imposta per 15-9.

Dopo una vittoria e un terzo posto, incappa in una giornata storta Lucia Lucarini: per la diciottenne di Narni, lo stop è arrivato già al tabellone dei 64, per mano della francese Kelly Lusinier (15-9). Fra le altre azzurre, quattordicesimo posto per Maddalena Bosetti, la seconda migliore della delegazione italiana, mentre si fermano nel tabellone delle 32 Chiara Crovari, Michela Battiston, Beatrice Dalla Vecchia, Ludovica Ferrari e Giulia Aprino. Domani il programma prosegue con la gara maschile, domenica la gara a squadre miste.

Classifica – 1. Nikitina (Rus), 2. Sheveleva (Rus), 3. Mikhailova (Rus), 3. Johnson (Usa), 5. Fox -Gitomer (Usa), 5. Passaro (Ita), 7. Gimalac (Fra), 8. Poupinet (Fra).

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.