Spada femminile: black out a Tallin, tutto rimandato a domani

Si completerà domani il tabellone preliminare della gara di Tallin. Oggi assalti sospesi causa balck out nel palazzetto. 

 

Ha del clamoroso quello che è accaduto a Tallinn nel corso della prima giornata di gare della prova inaugurale di Coppa del Mondo per quanto concerne la spada femminile: un black out – del tutto indipendente dalla responsabilità degli organizzatori della competizione – occorso proprio mentre erano in fase di svolgimento gli assalti preliminari dei 128 ha infatti costretto a sospendere la gara e rimandare il tutto a domani mattina.

Una situazione di cui ne han fatto le spese anche le azzurre. A partire da Francesca Quondamcarlo, a cui rimane da disputare la terza e decisiva manche dell’assalto contro l’americana Katarzyna Trzopek con il punteggio di 7-6 per la spadista romana. Non hanno ancora iniziato il proprio assalto Bianca Del Carretto e Francesca Boscarelli, mentre sono in corso quelli che vedono impegnate Alice Clerici (avanti 7-3 sulla Van Brummen) e Brenda Briasco (2-1 sulla francese Tahe dopo la prima manche).

Già finito dopo i giorni il cammino di Camilla Batini, mentre tanto Alberta Santuccio quanto Roberta Marzani sono state eliminate nell’assalto del tabellone delle 256. Ricordiamo che tanto Rossella Fiamingo quanto Mara Navarria e Giulia Rizzi sono già sicure di un posto nel tabellone principale.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.