Spada maschile: Italia quinta a Buenos Aires, vince la Russia

Stop ai quarti per la squadra azzurra. Vince la Russia sulla Francia. Podio per l’Ungheria.

 

Un passo avanti rispetto a Berna, ma ancora una volta l’Italia della spada maschile rimane fuori dal podio in una prova a squadre. In Argentina il quartetto composto da Marco Ficherasecondo ieri nella prova individualeEnrico Garozzo, Paolo Pizzo e Andrea Santarelli si è fermato ai quarti di finale, battuto dalla Russia per 45-33. Prima di incocciare nel quartetto di Angelo Mazzoni, gli azzurri avevano battuto per 25-9 gli Stati Uniti. Le successive vittorie contro Svizzera (42-39) e Corea (43-42), hanno cristallizzato il quinto posto finale per i ragazzi di Cuomo, che torneranno in azione a metà dicembre nel Grand Prix di doha.

A vincere la gara è stata proprio la Russia (Vadim Anokhin, Sergey Bida, Nikita Glazkov, Sergey Khodos), che nell’atto finale si impone per 45-39 sulla solita Francia, che dopo la vittoria di Berna si presenta ancora all’atto finale. Terzo gradino del podio per una rinnovata Ungheria, che al veterano Peter Somfai – bronzo Olimpico a Rio a squadre – affianca i giovani Gergely Siklosi, Szombor Banyai e Daniel Berta.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi/Fie
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.