Under 20: Preziosi e Vismara sul podio a Bratislava

Seconda piazza per Preziosi, terzo Vismara. Buzzacchino si ferma ai quarti di finale. Vince Siklosi

 

Ad aprire la strada ci avevano pensato venerdì Federica Isola ed Eleonora De Marchi spartendosi i primi due gradini del podio nella prova femminile. Ieri han risposto Alessio Preziosi e Federico Vismara, che pur non riuscendo a replicare all’exploit delle colleghe, hanno aggiunto altre due medaglie al bottino azzurro nel fine settiman adi Coppa del Mondo in terra slovacca.

Secondo posto per Alessio Preziosi, battuto solo dal vincitore di giornata, l’ungherese Gergeli Siklosi, in un ideale staffetta tutta magiara alla vetta del prestigioso “Memorial de Martinengo” con Szombor Banyai che qui si era imposto l’anno scorso. Finisce 15-10 per Siklosi, mentre nell’altro mini canale, l’Italia affronta la sua personalissima gara nella gara, con una serie di derby che impediscono un bottino più ampio. Dapprima è Vismara a fermare alle porte del podio Gianpaolo Buzzacchino, quindi è lo stesso allievo di Alfredo Rota e Diego Confalonieri a Milano a cadere sotto la lama di Preziosi, fermandosi così in terza piazza.

Lontani dal podio gli altri azzurri, con Cosimo Martini, Giacomo Paolini e Giulio Gaetani – stoppati agli ottavi – migliori del resto della truppa azzurra. Esce invece subito di scena Valerio Cuomo, battuto nel tabellone dei 64 proprio dal futuro vincitore di giornata, che si impone per 15-5.

Classifica – 1. Siklosi (Hun), 2. Preziosi (Ita), 3. Vismara (Ita), 3. Knysh (Rus), 5. Marcol (Pol), 6. Buzzacchino (Ita), 7. Cannone (Fra), 8. Kimfors (Swe)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.