Under 20: Italsciabola da urlo a Budapest

Matteo Neri batte Leonardo Dreossi e conquista la seconda vittoria in Coppa del Mondo. Nella gara femminile, terza piazza per Lucia Lucarini.

 

Dal podio stregato di Dormagen a quello  conquistato in forze a Budapest. Ha girato e non di poco la ruota della sciabola azzurra Under 20 nella prima gara del nuovo anno. Che comincia come meglio non poteva, con una splendida doppietta nella prova maschile (la terza in stagione) e con un piazzamento sul podio anche nella gara femminile.

C’è la firma di un incontenibile Matteo Neri sulla vittoria italiana nella prova maschile. Lo sciabolatore bolognese, che l’anno scorso sbaragliò la concorrenza fra i Cadetti, si conferma gemma purissima per la scherma azzurra, centrando sulle pedane della capitale ungherese la sua seconda vittoria in Coppa del Mondo. E se in Polonia fu Gherardo Caranti a lasciargli strada in finale, questa volta è stato Leonardo Dreossi a sfidarlo per il bersaglio grosso. L’assalto decisivo si chiude con il punteggio di 15-13, mentre a completare il podio di giornata ci pensano il tunisino Fares Ferjani e l’ungherese Tamas Galgoczy. Fra gli altri azzurri, si fermano a un passo dalla finale a otto Dario Cavaliere, Alberto Arpino e Giacomo Mignuzzi.

A completare la festa italiana ci pensa poi Lucia Lucarini: per la ternana classe 1998, leader del ranking di categoria, si tratta del terzo podio in stagione, che arriva dopo la vittoria di San Josè e il terzo posto di Plovidv. Terzo posto anche a Budapest per lei, fermata dalla futura vincitrice, la padrona di casa Lisa Pusztai, che si è nettamente imposta per 15-3. La quindicenne magiara, che si era già messa in mostra nella prima prova di Coppa del Mondo assoluta a Orleans dove era arrivata a una sola stoccata dall’entrare nelle prime otto, ha poi completato la sua opera regolando per 15-13 la russa Svetlana  Sheveleva. Sul gradino più basso del podio un’altra ungherese, Valentina Nagy. Si fermano agli ottavi Giulia Arpino, Michela Battiston, Sophia Serafino e Veronica Ermacora.

Classifiche

Sciabola femminile Under 20 – 1. Pusztai (Hun), 2. Sheveleva (Rus), 3. Lucarini (Ita), 3. Nagy (Hun), 5. Maxwell (Gbr), 6. Mazurek (Pol), 7. Pallot (Fra), 8. Funke (Ger)

Sciabola Maschile Under 20 – 1. Neri (Ita), 2.  Dreossi (Ita), 3. Ferjani (Tun), 3. Galgoczy (Hun), 5. Lucchetti (Arg), 6. Kostenko (Rus), 7. Bonah (Ger), 8. Lokhanov (Rus)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.