GPG 2017, i risultati della terza giornata di gare

Altri quattro titoli assegnati oggi, con le gare di fioretto femminile (Bambine e Ragazze) e sciabola maschile (Ragazzi e Allievi).

 

 

Quattrocento, cifra tonda. Tanti gli atleti e le atlete complessivamente impegnati nella terza giornata di gare al Play Hall di Riccione per questo GPG 2017. Fioretto femminile e sciabola maschile si sono equamente spartiti il menù di giornata, mettendo in palio ciascuno due titoli.

Nel fioretto, spazio alle piccole atlete della categoria Bambine e a quelle della categoria Ragazze. Nella prima gara, c’è il marchio del Club Scherma Jesi, che centra l’oro grazie a Sofia Giordani: la marchigiana, infatti, ha regolato nell’assalto decisivo per il titolo Letizia Gabola con un perentorio 10-4, dopo aver fermato in semifinale la corsa della veneziana Greta Collini (6-5 il punteggio). Per lei terzo posto in coabitazione con Larissa Francesca Chiara Pensa, battuta dalla Gabola. Fra le ragazze, ad affermarsi è la pisana Irene Bertini: a darle il successo, il 15-10 nell’atto finale ai danni di Camilla Vaccarini, con il podio completato da Mariavittoria Lauria e Guia Di Russo.

Una sfida sull’asse Roma – Livorno ha deciso la gara di sciabola maschile Ragazzi: la spunta il romano Francesco Sarcinella, che si impone per 15-10 su Edoardo Cantini. Terza piazza per Salvatore Pugliese e Alessandro Perugini, la cui corsa si è interrotta in semifinale. C’è invece una conferma nella sciabola maschile Allievi, con Emanuele Nardella che, dopo aver vinto lo scorso anno la categoria Ragazzi, si congeda dal GPG portandosi a casa anche la gara Allievi. L’ultimo a cedere è stato Gugliemo Venturini, battuto per 15-6 nell’atto decisivo, con Claudio Guardalà e Leonardo Iovenitti a chiudere il podio.

Classifiche

Fioretto femminile Bambine – 1. Sofia Giordani (Club Scherma Jesi), 2. Letizia Gabola (Club Scherma Torino), 3. Larissa Francesca Chiara Pensa (Pro Patria et Libertate Busto Arsizio), 3. Greta Collini (Dlf Venezia), 5. Anna Arsiè (Circolo Scherma Mestre), 6. Ilaria Olivieri (Accademia Scherma Re Manfredi), 7. Camilla Conti (Cs Aretino), 8. Lea Zoni (Comense Scherma)

Fioretto femminile Ragazze – 1. Irene Bertini (Us Pisascherma), 2. Camilla Vaccarini (Cs La Misericordia Osimo), 3. Mariavittoria Lauria (Club Scherma Cuneo), 3. Guia Di Russo (Club Scherma Roma), 5. Emma Visentin (Scherma Treviso), 6. Martina Conti (Frascati Scherma), 7. Karen Biasco (Fides Livorno), 8. Serena Moro (Club Scherma Mestre)

Sciabola maschile Ragazzi – 1. Francesco Sarcinella (Club Scherma Roma), 2. Edoardo Cantini (Fides Livorno), 3. Salvatore Pugliese (Circolo Schermistico Mazarese), 3. Alessandro Perugini (Lazio Scherma Ariccia), 5. Marco Galetti (Mazara Scherma), 6. Alfredo Sibillo (Champ Napoli), 7. Nicola Pio Guascito (Dauno Foggia), 8. Duilio Maria Fileccia (Sala d’Armi Trinacria Palermo)

Sciabola maschile Allievi – 1. Emanuele Nardella (Club Scherma San Severo), 2. Guglielmo Venturi (Club Scherma Roma), 3. Claudio Guardalà (Mazara Scherma), 3. Leonardo Iovenitti (Club Scherma Roma), 5. Valerio Pisciarelli (Frascati Scherma), 6. Leonardo Tocci (Frascati Scherma), 7. Riccardo Gagliardi (Olympia Scherma), 8. Andrea Guida (Club Scherma San Severo)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.