Lipsia 2017, fatta l’Italia per i Mondiali

Andrea Cassarà torna fra i convocati dopo l’infortunio che lo aveva costretto a saltare gli Europei. Per il resto confermata la squadra che ha ben figurato a Tbilisi. I 24 convocati azzurri per Lipsia.

 

L’unica variazione, rispetto agli Europei da record di Tbilisi, è nel ritorno di Andrea Cassarà fra i convocati. Il fiorettista bresciano, che aveva saltato per infortunio la kermesse continentale, sarà in gara ai prossimi mondiali assieme al numero 1 del ranking Daniele Garozzo e agli altri compagni d’avventura Giorgio Avola e Alessio Foconi. Per il resto, confermata in toto la line-up che ha suonato lo spartito vincente sulle pedane di Tbilisi, con l’italscherma pronta ad andare a caccia di medaglie pesanti per chiudere alla grande una stagione che sin qui è stata all’insegna del segno più in tutte e sei le armi.

E allora, spazio al Dream Team onnivoro del fioretto femminile, al quartetto della spada maschile medagliato d’argento a Rio con un Paolo Pizzo rilanciato dall’argento a Tbilisi, a un quartetto di sciabolatrici affamate e vogliose di andare ancora una volta a comandare e questa volta farlo in cima al Mondo. E ancora, quattro sciabolatori che possono sognare e farci sognare in grande, a livello individuale come a squadre, dove non hanno mai fatto peggio del secondo posto quando non sono riusciti a salire sul gradino più alto del podio. E poi la spada femminile, che ha funzionato troppo spesso a corrente alternata, ma capace al contempo di mostrare tutto il proprio valore (Rio De Janeiro docet) e guidata da quella Rossella Fiamingo che, quando sente odore di grande appuntamento, detta lei regole del gioco.

Un paio di novità ci sono anche nei nomi delle riserve in Italia: Lorenzo Nista, titolare a Tbilisi, lo sarà nel fioretto maschile, mentre nella spada femminile e nella sciabola maschile i nomi nuovi sono quelli di Dario Cavaliere e Roberta Marzani. Confermati, in queste veste, Lorenzo Buzzi, Sofia Ciaraglia e Francesca Palumbo.

Fioretto femminile: Martina Batini, Arianna Errigo, Camilla Mancini, Alice Volpi (riserva in Italia: Francesca Palumbo)

Fioretto maschile: Giorgio Avola, Alessio Foconi, Andrea Cassarà, Daniele Garozzo, (riserva in Italia: Lorenzo Nista)

Sciabola femminile: Martina Criscio, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Irene Vecchi (riserva in Italia: Sofia Ciaraglia)

Sciabola maschile: Enrico Berrè, Luca Curatoli, Aldo Montano, Luigi Samele (riserva in Italia: Dario Cavaliere)

Spada femminile: Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio (riserva in Italia: Roberta Marzani)

Spada maschile: Marco Fichera, Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli (riserva in Italia: Lorenzo Buzzi)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.