Scherma Paralimpica: doppio podio azzurro con Giordan e Russo

Due terzi posti nella spada maschile C e sciabola maschile A. Mogos nelle otto nel fioretto femminile A.

 

Terzo giorno di gare, altrettante soddisfazioni per l’Italia della scherma in carrozzina, che dopo il secondo posto di Marco Cima nella giornata inaugurale, e la vittoria di Bebe ieri – con il terzo posto di Edoardo Giordan nella prova di spada maschile – oggi raccoglie altri due podio. A firmarli, ancora Edoardo Giordan e William Russo.

Quest’ultimo ha chiuso al terzo posto la prova individuale di spada maschile riservata alla categoria C. L’azzurro, dopo aver vinto il primo assalto contro l’americano Lovejoy, ha perso in semifinale contro l’ucraino Serhii Shavkun, poi vincitore della gara dopo aver avuto ragione in finale del russo Alexander Logutenko. Podio anche per il bielorusso Kanstantin Kavaliou. A firmare l’altro podio di giornata è Eodardo Giordan, che dopo aver fatto terzo nella gara di spada, si è ripetuto nella sciabola. A fermare la corsa del romano in semifinale, il forte ungherese Richard Osvath, che si è imposto per 15-9. Per lui è arrivato poi l’argento finale, dopo essere stato sconfitto nell’atto decisivo dal cinese Chen Yijun. Terzo posto anche per Tian Jianquian, mentre Andrea Pellegrini è stato fermato agli ottavi di finale dal greco Ntounis.

Nelle altre gare di giornata, da segnalare lo stop fra le prime otto per Andreea Mogos nella prova di fioretto femminile categoria A, che ha visto la vittoria finale della portacolori di Hong Kong Yu Chui Ye sulla “cugina” cinese Gu Hayian. Terzo posto per la russa Alena Evdokimova e per l’altra cinese Zou Xufeng. Si è fermata agli ottavi di finale la prova di Loredana Trigilia, battuta dalla Gu. Nella sciabola femminile categoria B, tredicesimo posto per la nostra Rosanna Pasquino, mentre la prova è stata vinta dalla georgiana Irma Khetsuriani, che si è imposta sulla thailandese Yana Syasunee, con Irina Mishurova e Xiao Rong che hanno chiuso al terzo posto.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.