Coppa del Mondo Under 20: sciabole in azione a Dormagen

In Germania le gare maschile e femminile di sciabola per la Coppa del Mondo Giovani.

 

È la sciabola la protagonista del nuovo fine settimana di gare valide per la Coppa del Mondo Under 20. Rotta verso Dormagen, per una gara che è ormai una classica del circuito giovanile e con un menù che prevede tanto la prova individuale femminile quanto quella maschile.

Le ragazze ripartono da Sosnowiec, da una gara individuale senza troppi picchi ma da una prova a squadre in cui è arrivato un bellissimo secondo posto finale. Dodici le ragazze in gara, a partire da Lucia Lucarini recente vincitrice della prova giovani a Ravenna; con lei Giulia Arpino, Beatrice Dalla Vecchia, Francesca Iseppi, Camilla Mambrioni, Livia Manca, Siria Mantegna, Chiara Pagano Fusco, Maria Chiara Palumbo, Aurora Paragallo, Claudia Rotili e Federica Maria Scisciolo. Assente l’ungherese Liza Pusztai, numero uno del ranking mondiale e che sin qui aveva decisamente impresso il suo marchio sulla stagione.

Dodici anche gli azzurri in gara nella prova maschile. Anche per loro, la missione principale è quella di dimenticare l’opaca prova in Polonia, soprattutto per le “stelle” Matteo Neri e Giacomo Mignuzzi che dopo la doppietta messa a segno a Plovdiv, sono incappati in una giornata storta a Sosnowiec, rimanendo addirittura fuori dai primi 64 della classifica finale. A completare la squadra, Alberto Arpino, Alessio Bonanno, Matteo Cederle, Nico Ferioli, Alberto Fornasir, Nicola Guernaccia, Raffaele Minischetti, Lorenzo Pluti, Matteo Roma, Frabrizio Maria Scisciolo.

Entrambe le gare si svolgeranno nella giornata di sabato 9 dicembre.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi/Fie

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.