U20: Dalla Vecchia seconda a Dormagen, i maschi ai piedi del podio

L’azzurra si ferma in finale contro la Podpaskova. Nelle prime otto anche Lucarini e Mantegna. Nella gara maschile, stop ai quarti per Neri e Mignuzzi.

 

Sfiorato a Plovdiv, centrato in grande stile a Dormagen. La vetrina della giornata di oggi di Coppa del Mondo Under 20 di sciabola è tutta per Beatrice Dalla Vecchia, che in Germania chiude al secondo posto una grandissima gara, battuta solo da Evgenia Podpaskova.

Si chiude sul 15-11 per la russa l’assalto decisivo per il bersaglio grosso, cui la Dalla Vecchia è approdata battendo – fra le altre – ai quarti la campionessa del Mondo Cadetti di Bourges Lau Yiwen e la statunitense Maia Chamberlain, regolata con un netto 15-6 in semifinale. A rendere più rotondo il risultato dell’Italia nella gara femminile, anche la finale a otto centrata da Lucia Lucarini e Siria Mantegna, con Giulia Arpino che si ferma poco fuori dalla top 8.

Quarti di finale che hanno significato il termine della corsa per i due migliori azzurri della gara maschile, ovvero  Giacomo Mignuzzi e Matteo Neri, che chiudono rispettivamente al quinto e al sesto posto. Il podio è stata tutta una questione fra Russia e Francia, con Anatoly Kostenko a imporsi su Elliott Bibi e Maxime Pianfetti a completare la zona medaglia in coabitazione con Mark Stepanov.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.