Under 20: sciabola in azione fra Segovia e Phoenix

Sciabolatrici di scena in Spagna. Trasferta oltreoceano per gli sciabolatori.

 

Il fioretto maschile a Parigi, le ragazze della spada a Cuba, i Cadetti a Roma. A completare il già ricco week-end schermistico, arriva anche la Coppa del Mondo Under 20 con gli appuntamenti di Segovia (sciabola femminile) e Phoenix (sciabola maschile), dove sono in programma tanto le gare individuali quanto quelle a squadre.

La sciabola azzurra sta vivendo un buon momento dopo l’esordio con il botto nella prima gara dell’anno a Budapest: la vittoria di Matteo Neri e il secondo posto di Lucia Lucarini, oltre ai tanti piazzamenti nelle rispettive finali a otto, fanno guardare con ottimismo alle trasferte di questo fine settimana, dove torneranno di scena anche le gare a squadre. Con la ternana e la lanciata Beatrice Dalla Vecchia (un secondo posto e una finale a otto per lei nelle ultime due uscite), ci saranno a completare il quartetto Giulia Arpino e Siria Mantegna, mentre assieme a loro nella prova individuale ci saranno Diletta Andaloro, Gaia Bono, Lucrezia Del Sal, Alessia Di Carlo, Livia Mazzarotto, Maria Chiara Palumbo, Claudia Rotili, Bendetta Taricco.

Contingente ridotto, invece, per l’Italia maschile in partenza per l’America: oltre al già citato Matteo Neri – che l’anno scorso qui chiuse secondo – Alberto Arpino, Tommaso Faccioli, Giacomo Mignuzzi e Raffaele Minischetti. Quest’ultimo, assieme ad Arpino e Mignuzzi andrà a completare assieme a Matteo Neri il quartetto per la gara a squadre di domenica. Sabato invece la gara individuale, medesimo programma per le gare femminili di Segovia.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie Augusto Bizzi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.