È oro! Le fiorettiste azzurre sul tetto d’Europa

L’Italia batte la Russia e centra il titolo a squadre di fioretto femminile. Bronzo per la Romania.

 

Come un fiume in piena che travolge tutto ciò che incontra sul proprio cammino. Compresa quella Russia che, per mano di Adelina Bikbulatova, aveva negato alle azzurre dapprima la doppietta quindi l’oro nella prova individuale. Questa volta non c’è storia, questa volta vince l’Italia. Campionesse d’Europa a squadre battendo in finale proprio le rivali di sempre per 45-36, al termine di una gara cominciata con i facili successi contro Slovacchia e Lettonia, lasciate rispettivamente a 16 e 19.

Festeggia l’Italia, quindi, festeggiano Eleonora Berno, Martina Favaretto, Claudia Memoli e Lucia Tortelotti. Tutte protagonisti della sinfonia che ha portato le quattro fiorettiste sul tetto d’Europa. Ma sulla medaglia più prestigiosa c’è forte il marchio della Favaretto: la noalese mette a ferro e fuoco da sola la Russia, facendo 5-0 contro Bikulatova, 5-3 contro Anashchenkova e ancora 5-0 contro Rassolova. Berno e Memoli fanno il loro e portano la loro quota, con la vice-campionessa individuale brava anche a reagire alla grande dopo il passaggio a vuoto del primo assalto contro la Anashchenkova. Ed è proprio lei a chiudere ogni discorso e mettere il punto esclamativo sulla vittoria.

Medaglia di bronzo per la Romania, che nella finalina ha la meglio sulla Lettonia. Nella giornata di domani si chiude il programma Cadetti con le gare a squadre di fioretto maschile, spada maschile e sciabola femminile. Poi spazio agli Under 20.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografie di Bizzi/Fie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.