Bastia Umbra: Palumbo, Curatoli e Criscio si prendono le prime gare

Fioretto femminile e le due gare di sciabola hanno aperto la tre giorni di gara umbra. Vincono Palumbo, Curatoli e Criscio.

 

Si è aperta con le prove di fioretto femminile, sciabola femminile e sciabola maschile la tre giorni di gare a Bastia Umbra valida per la prima Prova Nazionale Open di qualificazione ai prossimi Assoluti in programma a giugno a Palermo. Una luna giornata, iniziata in mattinata molto presto e che alla fine ha premiato Francesca Palumbo, Luca Curatoli e .

C’era grande curiosità a Bastia per il ritorno in pedana di Elisa Di Francisca e Martina Batini, ma alla fine a spuntarla nella prova di fioretto femminile è stata Francesca Palumbo. La lucana, portacolori dell’Aeronautica Militare, si è imposta in finale per 15-7 su Martina Favaretto, ormai presenza fissa nella lotta al vertice anche a livello Senior. Ottimo il percorso della noalese seguita da Mauro Numa, che nel suo percorso ha fermato proprio la Di Francisca agli ottavi e Alice Volpi in semifinale. Terza piazza, quindi, per la campionessa del Mondo di Wuxi, in coabitazione con Beatrice Monaco.

Luca Curatoli si è imposto nella gara di sciabola maschile al termine della finale vinta contro il compagno di nazionale Luigi Samele per 15-13. Podio anche per un altro atleta di punta della Nazionale azzurra ormai prossima a iniziare la nuova stagione, ovvero Enrico Berrè: il campione Italiano in carica è stato fermato da Samele in un derby tutto Fiamme Gialle chiusosi sul 15-12. Terza piazza anche per Leonardo Dreossi.

A una settimana dal debutto internazionale di Orleans, buone notizie per Sirovich arrivano anche dalla sciabola femminile. A imporsi, nell’ultima prova di giornata, è stata Martina Criscio, che nell’atto decisivo ha battuto per 15-14 Sofia Ciaraglia. Stop in semifinale e conseguente terzo posto per Caterina Navarria e per Loreta Gulotta. Piazzamento nelle otto anche per Rossella Gregorio, con Irene Vecchi nona.

Domani il programma prosegue con le gare di fioretto maschile e spada femminile. Via a entrambe alle gare alle 8.30 del mattino.

Classifiche

Fioretto femminile – 1. Francesca Palumbo (Aeronautica Militare), 2. Martina Favaretto (Circolo Scherma Mestre), 3. Alice Volpi (Fiamme Oro), 3. Beatrice Monaco (Fiamme Gialle), 5. Erica Cipressa (Fiamme Oro), 6. Camilla Mancini (Fiamme Gialle), 7. Elisabetta Bianchin (Aeronautica Militare), 8. Olga Rachele Calissi (Fiamme Gialle)

Sciabola femminile – 1. Martina Criscio (Esercito), 2. Sofia Ciaraglia (Fiamme Oro), 3. Caterina Navarria (Esercito), 3. Loreta Gulotta (Fiamme Gialle), 5. Rossella Gregorio (Carabinieri), 6. Michela Battiston (Aeronautica Militare), 7. Chiara Mormile (Esercito), 8. Eloisa Passaro (Fiamme Oro)

Sciabola maschile – 1. Luca Curatoli (Fiamme Oro), 2. Luigi Samele (Fiamme Gialle), 3. Enrico Berrè (Fiamme Gialle), 3. Leonardo Dreossi (Aeronautica Militare), 5. Alberto Pellegrini (Fiamme Gialle), 6. Riccardo Nuccio (Fiamme Oro), 7. Gabriele Foschini (Esercito), 8. Dario Cavaliere (Esercito).

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.