Volpi regina a Torino, l’Italia fa tripletta nel Grand Prix femminile

Batutta in finale Elisa Di Francisca. Terza una grande Francesca Palumbo. Stop ai quarti di finale per Camilla Mancini.

 

Tre italiane sul podio e, questa volta, nessuna russa a guastare la festa come due anni fa. O meglio ci sarebbe, ed è quella che non ti aspetti (Anastasia Ivanova) e si deve accontentare del gradino più basso del podio.  Il proscenio è invece tutto per le azzurre: per Alice Volpi, che che mette la sua seconda firma sul Grand Prix torinese dopo la vittoria griffata 2015; per Elisa Di Francisca, monumentale nel rimettere in piedi e battere 15-14 Lee Kiefer agli ottavi e da lì costruire il suo approdo in finale per affrontare la compagna di nazionale.

Ma nella grande giornata di oggi del Pala Alpitour c’è spazio anche per Francesca Palumbo, che nel giorno del suo venticinquesimo compleanno si auto-infiocchetta il regalo più bello, un terzo posto di autorità da mettere in bacheca accanto a quello di Torino, impreziosito dalla lezione impartita a Inna Deriglazova, che trova nella lucana un muro invalicabile su cui si fracassa con un sonoro 15-5. Finisce al cospetto della Di Francisca la sua corsa e fra gli applausi dell’intero palazzetto dopo un’altra giornata da incorniciare.

Fra le altre azzurre, stop ai quarti di finale per Camilla Mancini che, dopo aver battuto in rimonta Arianna Errigo agli ottavi di finale, si ferma al cospetto di Elisa Di Francisca in uno dei tanti derby che hanno contraddistinto la giornata di oggi: sfortunata Martina Favaretto, che dopo aver battuto la Ranvier al primo turno, dà vita a un bellissimo e combattuto assalto contro Alice Volpi chiusosi sul 15-10 per la senese. Stop nel tabellone delle 32 anche per Chiara Cini e Serena Rossini, mentre erano uscite di scena già al primo impegno di giornata Erica Cipressa, Marta Cammilletti, Martina Batini ed Elisabetta Bianchin.

Classifica – 1.Volpi (Ita), 2. Di Francisca (Ita), 3. Palumbo (Ita), 3.Ivanova(Rus), 5. Deriglazova (Rus), 6. Mancini (Ita), 7. Ebert (Ger), 8. Korobeynikova (Rus)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.