Andrea Santarelli ruggisce a Budapest, l’azzurro è secondo nel Grand Prix di spada

Miglior risultato in carriera per Santarelli, battuto solo in finale da Minobe. Cimini si ferma agli ottavi.

 

 

Chiamatelo l’uomo dei Grand Prix: dei quattro podi conquistati in carriera da Andrea Santarelli, infatti, ben tre sono arrivati quando il punteggio in palio era maggiorato. Budapest e  Doha nel 2017, ancora in Ungheria oggi. Ma se due anni fa lo spadista umbro si fermò al terzo posto, a questo giro Andrea ha fatto un passo in più, ritrovando non solo un podio che mancava da quasi due anni – il già citato terzo posto di Doha, dicembre 2017 – ma anche e soprattutto il suo miglior risultato in carriera.

Una prestazione eccellente quella dello spadista umbro, che si ferma solo al cospetto di Kazuyasu Minobe, autentico mattatore stagionale, che mette in cascina il successo numero due di questa annata. Tanto equilibrio nell’assalto decisivo, caratterizzato anche da una lunga teoria di colpi doppi prima dell’accelerazione decisiva piazzata dal giapponese, che chiude con una bella botta al piede per il 15-12 decisivo. Prima, un cammino decisamente difficile per Santarelli, che si è dovuto districare in un canale popolato da avversari coriacei: dal russo Anokhin al kazako Alexanin, passando per il vecchio volpone Bas Verwijlen e lo svizzero Max Heinzer – terzo a fine gara assieme al giovane ungherese Tibor Andrasfi – lasciapassare per la finalissima.

Fra gli altri azzurri in gara oggi, porta sbarrata sulla soglia della finale a otto per Gabriele Cimini, mentre nel tabellone dei 32 si è chiusa la gara di Paolo Pizzo, batutto da Yannick Borel. Eliminati nel primo turno di giornata, infine, Marco Fichera, Giacomo Paolini e Valerio Cuomo.

Classifica – 1. Minobe (Jpn), 2. Santarelli (ITA), 3. Heinzer (Sui), 3. Andrasfi (Hun), 5. Nikishin (Ukr), 6. Verwijlen (Ned), 7. Sukhov (Rus), 8. Redli (Hun)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.