Spada femminile: azzurre sul podio a Chengdu, vince la Germania

Terzo posto per l’Italia nella gara a squadre in Cina. Battute le padrone di casa nella finalina. Le tedesche sorprendono l’Estonia.

 

Un week-end cominciato con la bella notizia del ritorno sul podio di Rossella Fiamingo nella prova individuale, non poteva che chiudersi con un’altra bella notizia al termine della gara a squadre. Che al quartetto azzurro (composto dalla stessa Fiamingo accompagnata in pedana da Mara Navarria, Alice Clerici e Federica Isola) porta in dote un ottimo terzo posto e un ritorno sul podio che arriva a dieci mesi di distanza dall’ultima volta datata maggio 2018 a Dubai.

Una gara, quello delle ragazze di Cuomo, incominciata dagli ottavi di finale e dalla vittoria contro l’Ucraina, quindi lo sprint vincente contro la Russia ai quarti (30-29) prima dello stop in semifinale imposto dalla sorprendente Germania, capace di issarsi fino al grandino più alto del podio dopo aver battuto in finale l’Estonia e al termine di un cammino in cui le tedesche hanno battuto squadre come Corea e Francia.

Per le azzurre, è invece arrivato l’immediato riscatto contro le padrone di casa della Cina, piegate sul 31-28 per il migliore degli arrivederci a maggio. Quando nello scenario di Dubai ci saranno in palio i primi, pesantissimi punti per provare ad artigliare la qualificazione a squadre sfuggita quattro anni fa.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.