Arriva la decima medaglia azzurra, Franzoni bronzo nel fioretto maschile Cadetti

Azzurro fermato in semifinale e terzo nella prova Cadetti di fioretto maschile a Torun. Italia sale in doppia cifra. Vince il russo Barannikov.

 

Doppia cifra. L’Italia, nella stessa giornata in cui Margherita Lorenzi si ferma al terzo posto nella prova femminile, incassa il bronzo di Giuseppe Franzoni nel fioretto maschile Cadetti e sale a quota dieci medaglie. Una bella gara per il fiorettista romano, cominciata con qualche difficoltà nella fase a gironi ma andata in crescendo, assalto dopo assalto dal tabellone preliminare dei 128 fino alla semifinale contro il francese Paul De Belval.

Si è fermata qui la sua corsa, dopo un assalto equilibrato e combattuto punto a punto, fino a quando, sul punteggio di 12-12 il francese ha trovato il break decisivo per andare a prendersi il pass per la finalissima (15-12), peraltro poi persa contro Egor Barannikov, che con egual punteggio si prende il titolo e regala alla Russia il titolo Cadetti da appaiare a quello vinto ieri da Kiril Borodachev nella gara Giovani.

Per quanto riguarda gli altri azzurri in gara, stop nei 32 per Tommaso Martini – battuto per 15-4 dal russo Kozlov – mentre al turno successivo si è chiusa l’avventura di Damiano Di Veroli, battuto dal francese Guillaume sulla strada che portava dritto al derby contro Franzoni.

Classifica – 1. Barannikov (Rus), 2. De Belval (Fra), 3. Franzoni (ITA), 3. Xu Jie (Chn), 5. Castanie (Fra), 6. Evans (Gbr),7. Guillaume (Fra), 8. Mihalyi (Hun)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.