Magico Marini, l’Italia artiglia il bronzo nella prova a squadre di fioretto maschile

Battuti in rimonta gli Stati Uniti nella finalina, azzurri terzi. Oro alla Russia che sprinta sulla Francia.

 

Si è caricato la squadra sulle spalle, scuotendola dal torpore e da un destino che, dopo metà del percorso, sembrava aver già indirizzato verso casa Stati Uniti la medaglia di bronzo della prova a squadre di fioretto maschile Under 20 ai Mondiali di Torun; quindi ha bocciato senza attenuanti l’affrettato “cambio tattico” di Greg Massialas e rivoltato come un calzino il povero Marcello Olivares e con esso le sorti dell’incontro; e poi ha completato l’opera, con un altro parzialone (10-3) contro Nick Itkin per il 45-40 che ha regalato all’Italia la medaglia numero 11 di questa rassegna iridata. Chiudendo la sua performance con un saldo di 32 stoccate messe a fronte di 12 subite.

C’è l’impronta fortissima di Tommaso Marini su questo bronzo iridato che rende in parte meno amaro il bilancio dei fiorettisti Under 20. C’è il riscatto dopo una prova individuale opaca e chiusa lontano dal podio, dopo una lunga giornata di gara cominciata agli ottavi di finale contro l’Ungheria e proseguita con la vittoria sulla Gran Bretagna prima dello stop in semifinale con la Francia che ha portato alla sfida con gli Usa. Cominciata in difficoltà, con gli americani che sembravano scappare via facilmente  – mentre tanto Pietro Velluti quanto Alessio Di Tommaso e Alessandro Stella non sembravano in grado di trovare le giuste contromisure – e gli azzurri che sembravano essersi arresi a rimanere giù dal podio. Fino alla scossa arrivata da Marini, e il resto è storia nota.

A vincere, come nella prova femminile, è la Russia. Bis iridato dunque per Kiril Borodachev, a cui tocca l’ufficialità della firma sulla stoccata del 45-38 contro la Francia che vale la festa grossa cui prendono parte il gemello Anton, l’argento della prova individuale Vladislav Milnykov e Ivan Troshin.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.