La Svizzera si prende il Monal. Italia terza

Nella storica gara di Coppa del Mondo di spada, la gara a squadre premia Heinzer e compagni, che in finale superano la Francia.

 

C’è troppa Svizzera a Parigi. Troppa per la Francia, che si piega nella finale a squadre del Monal, troppa anche per l’Italia, che si era già inchinata in semifinale salvo poi andare a vincere l’assalto per il terzo posto contro una sorprendente Spagna. L’ultimo atto è un monologo rossocrociato, chiuso col punteggio nettissimi di 45-32 senza che Borel, Cannone e Bardenet riescano mai a opporsi a Heinzer, Steffen e Niggeler.

L’Italia di Marco Fichera, Andrea Santarelli, Enrico Garozzo e Gabriele Cimini supera 39-37 la Spagna riscattando la semifinale persa per 36-27 con la Svizzera e conquistando un terzo posto ancora più importante in ottica qualifica olimpica. Gli Azzurri avevano battuto prima il Brasile nel tabellone dei 32, col punteggio di 45-36, poi l’Estonia per 43-31 nei 16, quindi la Corea del Sud per 33-32 ai quarti, con Fichera abile a rintuzzare il tentativo di rimonta nell’ultimo match di Park Sangyoung.

Nel complesso certamente una prova incoraggiante per l’Italia, che comincia col piede giusto il percorso di qualifica a Tokyo 2020.

 

Twitter: GabrieleLippi1

Foto Bizzi team/Fie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.