Italia big in Japan! Alessio Foconi trionfa a Tokyo, terzo Daniele Garozzo

Il ternano batte nettamente il francese Pauty in finale e trionfa nel test Olimpico. Terzo posto per Daniele Garozzo. A podio anche il russo Cheremisinov.

 

Vince Alessio Foconi, Daniele Garozzo chiude terzo, e soltanto un derby ai quarti di finale impedisce ad Andrea Cassarà di unirsi alla festa e rendere ancora più rotondo questo antipasto di Olimpiade per i colori azzurri. Per l’Italia del fioretto è trionfo su tutta la linea nella prova individuale di fioretto maschile a Tokyo, prove generali di quel che sarà fra sette mesi abbondanti con in palio ben più di una seppur prestigiosa vittoria in una tappa di Coppa del Mondo.

Futuro lontano per quanto sempre più visibile all’orizzonte, e allora l’importante diventa godersi il presente. Che racconta di un Alessio Foconi ancora una volta in forma smagliante, dominatore assoluto della finale contro il francese Maxime Pauty (e il 15-5 finale dice tutto) dopo aver piegato in semifinale Daniele Garozzo in un confronto, l’ennesimo fra i due al punto da essere diventato ormai un classico, vissuto per lunghi tratti all’insegna del più grande equilibrio e risolto solo dall’accelerazione finale dell’iridato di Wuxi 2018 fino al 15-10 conclusivo. Sempre a lui si deve lo stop imposto ad Andrea Cassarà ai quarti di finale. Tutti segnali assolutamente positivi in vista della decisiva prova a squadre di domani, con un Giorgio Avola oggi uscito troppo presto di scena a caccia del personale riscatto.

A completare il podio di oggi, anche Alexei Cheremisinov. Luce per la Russia in uno dei periodi più bui della sua storia sportiva e con Tokyo, inteso come Giochi Olimpici, che al momento rischiano di essere un miraggio. E sinceramente sarebbe un peccato: la gara di oggi ha messo in mostra nei primi otto la nobiltà del fioretto maschile, esaltata dal profumo di grande appuntamento. Quattro campioni del Mondo, un Campione Olimpico, uno che quei due titoli li ha visti da molto molto vicino e un giovane con grandi potenzialità e che l’oro iridato lo ha già messo in tasca nelle categorie Giovanili. Come antipasto di Olimpiade, davvero niente male.

Classifica – 1. Foconi (Ita), 2. Pauty (Fra), 3. Garozzo (Ita), 3. Cheremisinov (Rus), 5. Lefort (Fra), 6. Massialas (Usa), 7. Cassarà (Ita), 8. Itkin (Usa)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi