Fioretto femminile: il punto sulla qualifica individuale a Tokyo dopo St Maur

Il ranking Olimpico individuale di fioretto femminile aggiornato dopo la tappa di Coppa del Mondo di St. Maur.

 

Prosegue, assieme al cammino di qualificazione a squadre, anche la lotta per aggiudicarsi gli slot individuali del fioretto femminile. In Europa, sempre cospicuo il vantaggio di Leonie Ebert, prima delle qualificate. Dietro di lei, la momentanea qualificazione dell’Ungheria a squadre spalanca le porte di Tokyo alla spagnola Maria Teresa Diaz.

In Asia scappa via Jeon Hee Sook, dietro invece a contendersi il secondo posto utile tre cinesi: Chen Qingyuan – attualmente qualificata – inseguita dalle connazionali Shi Yue e Huo Xingxin a pochi punti. Più definita la situazione in Africa e America, con Ines Boubakri e Saskia Loretta Van Erven Garcia che hanno saldamente in mano la qualificazione.

 

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.