Mencarelli sblocca il medagliere azzurro a Porec, arriva l’argento nella spada maschile Cadetti

L’azzurro battuto in finale dallo svizzero Brochard. Fuori al tabellone dei 64 gli altri azzurri.

 

Si sblocca subito il medagliere dell’Italia ai Campionati Italiani Cadetti e Giovani di Porec. Il merito è tutto di Simone Mencarelli, fra i più attesi per una medaglia e puntualmente passato all’incasso. Chiude al secondo posto il giovane torinese, rimasto ben presto unico azzurro in lizza dopo le eliminazioni precoci al tabellone dei 64 di Fabrizio Cuomo, Davide Santoro e Andrea Ursini.

Un percorso pressoché perfetto quello di Mencarelli, cominciato in mattinata con il 6 su 6 nella fase a gironi e una fase ad eliminazione diretta che lo ha visto infilare uno dopo l’altro gli avversari fino ad arrivare alla sfida per il bersaglio grosso contro lo svizzero Theo Brochard, capace di piazzare l’allungo decisivo dopo una prima fase di match all’insegna del più grande equilibrio e chiudere ogni discorso sul 15-9.

A completare il podio di giornata, il russo Semen Zhukov e il francese Lino Heurlin-Vasquez, entrambi fermati in semifinale e alla fine medaglia di bronzo.

Classifica – 1. Brochard (Sui), 2. Mencarelli (ITA), 3. Zhukov (Rus), 3. Heurlin-Vazquez (Fra), 5. Brooke (Gbr); 6. Sarkisian (Rus), 7. Scott Payne (Gbr), 8. Gregorcic

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi