Fioretto sciabola d’argento, l’azzurro a una stoccata dal titolo nella sciabola maschile Under 20

L’azzurro beffato all’ultima stoccata dall’Ucraino Humen e medaglia d’argento nella prova Giovani di sciabola maschile. Finale a otto per Pietro Torre.

 

La differenza tutta in una sola stoccata. Una parata e risposta sul 14-14 che indirizza sul collo dell’ucraino Humen la medaglia d’oro, e ferma Luca Fioretto a un passo dal mettere le mani sul titolo Europeo di sciabola maschile Under 20.

Cinque vittorie nel girone e un cammino senza intoppi nella fase ad eliminazione diretta, con tanto di netto 15-5 all’ungherese Krisztian Rabb in semifinale. Quindi il lungo inseguimento a Humen nel match con in palio il bottino grosso culminato nella stoccata del 14-14 che sembrava aver spostato l’inerzia psicologica del match a favore dell’azzurro. La zampata finale però è dell’ucraino, che nega il finale migliore alla bella gara messa in pedana da Fioretto: per lui, quinto podio di fila considerando anche le tappe di Coppa del Mondo e lo sguardo già puntato al Mondiale di aprile da giocarsi con carte importanti.

Si ferma ai piedi del podio Pietro Torre, battuto 15-11 da Rabb, mentre gli altri due azzurri in gara, Mattia Rea e Giorgio Marciano sono stati eliminati nel tabellone dei 32.

Classifica –  1. Humen (Ukr), 2. Fioretto (ITA), 3. Tyulykov (Rus), 3. Rabb (Hun), 5. Torre (ITA), 6. Presnov (Rus), 6. Terekhov (Rus), 8. Pysarenko (Ukr).

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.